PREPARARE I FUNGHI PORCINI PER RISOTTO, TAGLIATELLE, PORCINI TRIFOLATI E ALTRO

Data Pubblicazione: 31/10/2023

Pulire, tagliare e conservare i funghi porcini

I Funghi Porcini sono uno dei doni più prelibati che l'autunno ci offre. Il loro valore è così alto che in città il loro prezzo può raggiungere i 50 euro al chilo. Scopri come sfruttare al massimo questo tesoro culinario imparando come Pulire, Tagliare E Conservare I Funghi Porcini.

COME PULIRE I FUNGHI PORCINI

La pulizia dei funghi porcini è una fase essenziale per garantire che mantengano il loro sapore unico. Ecco come farlo.

1) Scuotere l'eccesso di terra. Inizia scuotendo delicatamente i funghi per rimuovere la terra in eccesso.


pulire-i-funghi-porcini-step-1.jpeg

2) Spazzola con delicatezza. Utilizza una spazzola da cucina e un panno umido per pulire con cura il cappello e il gambo. Elimina eventuali residui di terra o detriti. Ricorda di non lavarli sotto l'acqua corrente poiché i funghi porcini sono spugnosi e potrebbero assorbire umidità, oltre che gli stessi detriti.

pulire-i-funghi-porcini-step-2.jpeg

3) Taglia le estremità. Taglia le estremità dei gambi, se necessario, per rimuovere parti dure o danneggiate. Raschia il gambo con un coltellino per completare la pulizia.

pulire-i-funghi-porcini-step-3.jpeg

COME TAGLIARE I FUNGHI PORCINI

Il taglio corretto dei funghi porcini è importante per prepararli per la cottura. Il taglio dei funghi porcini varia in base alla ricetta che desideri preparare.

1) Li puoi affettare interi (sia i grandi che i piccoli mantenendo integra l’intera sezione, se è possibile).

tagliare-i-funghi-porcini-step-1.jpeg

2) Cappello e gambo separati. Inizia separando con delicatezza il cappello dal gambo. Questo ti permetterà di utilizzare entrambe le parti in modo ottimale.
3) Affettare il cappello. Taglia il cappello dei funghi in fette sottili.
4) Prepara il gambo. Il gambo può essere tagliato in lunghe strisce o a cubetti, a seconda delle tue esigenze culinarie.

tagliare-i-funghi-porcini-step-2.jpeg

COME CONSERVARE I FUNGHI PORCINI

La freschezza dei funghi porcini è fondamentale per preservarne il sapore. Ecco come conservarli al meglio.

Nel frigorifero con sacchetti di carta. Conserva i funghi porcini non puliti e non tagliati in sacchetti di carta, ben chiusi, nella parte inferiore del frigorifero. Assicurati di utilizzarli entro 2-3 giorni per mantenere la loro freschezza.

conservare-i-funghi-porcini-step-1.jpeg

Congelamento. Se desideri conservarli a lungo termine, puoi pulire accuratamente i funghi, tagliarli e congelarli in porzioni sigillate ermeticamente. Assicurati di eliminare l'aria in eccesso dal sacchetto per evitare la formazione di cristalli di ghiaccio. Durano fino a 3 mesi. Ricorda di utilizzare i funghi congelati direttamente nella ricetta, senza scongelarli in anticipo.

congelare-i-funghi-porcini.jpeg

Essiccazione. Un'alternativa è essiccare i funghi rendendoli ideali per brodi o come condimento, ma anche per preparare primi piatti, come un gustoso risotto ai funghi porcini secchi. Usa un essiccatore o un forno a bassa temperatura per essiccare i funghi.

Una volta seguita questa guida di cucina, puoi esplorare le varie Ricette Con I Funghi Porcini e scegliere quella che più ti affascina e soddisfa le tue preferenze culinarie. Delizie come un risotto ai funghi porcini, una tagliata o dei porcini trifolati attendono di essere sperimentate per arricchire il tuo palato con il loro sapore unico. Buon divertimento in cucina e goditi queste deliziose ricette con i funghi porcini!







Pubblicata il 31/10/2023

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

RISPONDERE A CHI STARNUTISCE SECONDO IL GALATEO

Etciù! Salute! La relazione è stretta ed è impossibile trattenersi in un caso o nell’altro: dopo una starnuto arriva sempre chi risponde ...

Continua a leggere

GALATEO A TAVOLA: COME MOSTRARE GARBO PARTENDO DALLE POSATE

Quando si prende l'azzardata decisione di invitare tutti a casa propria, con l'archetipica frase "Cucino io!", chiunque ha il terrore di sfigurare. ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista