Cotoletta di pollo al forno: la ricetta ideale anche per bambini!

di Cucinare.it

Cotoletta di pollo al forno

Descrizione

La Cotoletta di Pollo al forno è un secondo piatto che piace molto anche ai più piccoli ed è fatto con un tipo di carne povera di grassi (solo l'un per cento). Per la sua freschezza e per la sua versatilità, questa pietanza si presta ad essere abbinata ad un'infinità di verdure crude, cotte alla griglia o al forno ma, soprattutto si sposa perfettamente con prelibate patatine fritte. Chi ha detto che una cotoletta, per essere buona, debba per forza grondare olio e far salire il colesterolo già solo a guardarla, fumante, nel piatto? Non ci credi? Allora non hai mai provato la cotoletta di pollo al forno!Questa, invero, è solo uno dei mille modi in cui è possibile cuocerla ma, di certo, è uno dei più leggeri che permette di mangiare una bella cotoletta senza remore anche se stiamo a dieta o se, comunque, vogliamo fare attenzione al nostro colesterolo.

Cotoletta di Pollo al forno: abbasso il grasso!

Il vero vantaggio di questo tipo di cottura è la diminuzione del numero di calorie che, praticamente, si dimezza passando da 300 circa a 160 circa ogni 100 g di prodotto. Ma non dobbiamo fermarci a guardare soltanto le calorie poiché esse sono importanti ma a volte non sono uno specchio fedele della percentuale di grassi contenuta dalla pietanza. Guardiamo un po' come mutano significativamente i valori nutrizionali (circoscritti ai grassi) dello stesso prodotto al variare della sua cottura. Questi i valori nutrizionali relativi ai grassi calcolati per 100g di cotoletta frittaGrassi 18,82 g:
  • saturi 4,022 g
  • monoinsaturi 7,977 g
  • polinsaturi 5,32 g
  • colesterolo 55 mg

e questi i valori per pari quantità cotta al forno

Grassi 12,34 g:
  • saturi 3,992 g
  • monoinsaturi 4,634 g
  • polinsaturi 2,864 g
  • colesterolo 29 mg
Ma la domanda che sorge spontanea è: "sarà la cotoletta al forno buona quanto la sua omonima fritta? "Che domande! Certo che si! Basterà versare un filo d'olio sopra le cotolette e cuocere gli ultimi minuti sotto il grill per ottenere una crosticina croccante e golosa proprio come quella fritta ma molto più leggera della prima, meno calorica, meno pesante da digerire e di gran lunga più salutare per le nostre coronarie che, c'è da scommetterci, ringrazieranno sentitamente.
Restando in tema di cucina povera di grassi, vi consiglio:
- il pollo al forno light
- il petto di pollo light con zucchine


COME FARE LE COTOLETTE DI POLLO AL FORNO

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Disponete su un tagliere le fettine di petto di pollo e battetele leggermente; ponetele poi in una ciotola ampia e versateci sopra il latte e lasciatele marinare per circa mezz'ora

  • 2

    Mischiate in un piatto il pane grattugiato con un pizzico di sale ed il formaggio

  • 3

    Prendete le fettine, leggermente sgocciolate, e passatele bene nella panatura

  • 4

    Adagiate le fettine impanate su una leccarda ricoperta di carta da forno

  • 5

    Aggiungete sulle fettine un po' d'olio extravergine d'oliva

  • 6

    Infornate a 180 gradi, forno statico preriscaldato, per circa 20 minuti.
    Se preferite che siano anche croccanti, azionate il grill pochi minuti prima del termine della cottura.
    Tagliate il limone a spicchi e disponete le fettine in un piatto da portata insieme al contorno desiderato per servirle direttamente in tavola!

Ti è piaciuta questa ricetta?
Richiedi il libro di Ricette firmato Cucinare.it

GRATIS PER SEMPRE

Attenzione! Potrai scaricare la rivista solo una volta che avrai confermato la tua iscrizione, visitando il link di conferma che riceverai all'email da te indicata


I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Commenti e voti

Informazioni generiche

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
00:05
Tempo di cottura
00:20
Porzioni
4 persone
Pubblicata il
08/05/2015

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Scarica la rivista