Gamberetti

Data Pubblicazione: 22/05/2020

Gamberetti

I gamberetti sono un sottogruppo dei gamberi: rispetto a questi, lo dice stesso il nome, hanno dimensioni più piccole ma non è l’unica differenza. Le chele sono schiacciate sui lati, presentano sei appendici davanti, utilizzate per cibarsi. Dietro, invece, ci sono cinque appendici che il gamberetto utilizza per muoversi. Si trovano sia di mare che di fiume e sono molto apprezzati in cucina, come dimostra la grande diffusione della pasta gamberetti e zucchine. Possono essere acquistati sia freschi che congelati.

Proprietà dei gamberetti

Poco calorici, i gamberetti sono formati in gran parte da acqua e proteine. Attenzione però alla grande quantità di colesterolo che apportano e alla grande presenza di sodio: sette volte di più rispetto ai gamberi. Questo li rende non adatti a chi soffre di ipercolesterolemia, anche se alcuni studi dimostrano che, probabilmente grazie alla presenza di omega 3 e asta xantina, riescano a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue.

Come conservare

I gamberetti sono alimenti particolarmente deperibili. Vanno tenuti in frigorifero, sia fresche che scongelati, e consumati il prima possibile. Questo perché le proteine e gli amminoacidi degradano molto velocemente, liberando ammoniaca. Inoltre la conservazione porta ad un colorito nero su testa, pinne e zampe che non è indice di deperimento ma è sicuramente antiestetico.

Varietà di preparazioni i cucina

Abbiamo già parlato della pasta zucchine e gamberetti ma non è l’unica ricetta che può essere fatta. La pasta con gamberetti è un classico ma chi si domanda come cucinare i gamberetti avrà risposte molto variegate. Ottimi come antipasto o anche come contorno di secondi, deliziosi se fatti fritti, possono essere serviti freddi e mangiati anche crudi. Tra le ricette da provare c’è l’orzo con i gamberetti o ancora dei particolari toast di gamberetti al sesamo oppure un delizioso, quanto particolare, risotto con gamberetti e avocado.
Scopri le Ricette Con I Gambedretti.

Pubblicata il 22/05/2020

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

COME PULIRE UNA PADELLA IN GHISA

Pulire la padella in ghisa in modo perfetto è fondamentale per far in modo che tale strumento non si rovini e non si formi la ruggine. Ecco allora ...

Continua a leggere

FAR TORNARE ANTIADERENTE UNA PADELLA CONSUMATA

La padella antiaderente è uno degli strumenti più utilizzati in cucina. Forse non avrebbe bisogno neanche di presentazione, ma comunque la ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista