offerte internet fibra

Farina di lenticchie

Data Pubblicazione: 16/02/2023

Farina di lenticchie

La Farina Di Lenticchie è un tipo di farina senza glutine ottenuta dalla macinazione delle lenticchie secche (solitamente verdi, ma anche dalle lenticchie rosse non decorticate), ha un sapore leggermente dolce e una consistenza fine. La farina di lenticchie è perfetta per arricchire molte ricette in cucina, sia per le sue proprietà nutrizionali che per la sua versatilità.
A differenza della farina di frumento, la farina di lenticchie non contiene glutine, il che la rende adatta anche per le persone celiache o intolleranti al glutine. Inoltre, grazie alla sua alta concentrazione di proteine e fibre, questo tipo di farina è in grado di fornire una sensazione di sazietà più duratura rispetto alle farine raffinate. Per questi motivi è largamente usata da vegani e vegetariani.

DOVE SI COMPRA

La farina di lenticchie può essere facilmente reperibile nei negozi specializzati in prodotti bio e naturali, nei supermercati ben forniti, oppure online; il suo costo oscilla tra i 3 e i 5 euro per 500 grammi (per esempio le lenticchie rosse biologiche decorticate hanno un prezzo maggiore rispetto alle verdi). Può essere anche preparata in casa, in modo facile e veloce.

RICETTA FARINA DI LENTICCHIE

Ecco una ricetta semplice per fare la farina di lenticchie in casa.

Ingredienti:
1 tazza di lenticchie secche (rosse o verdi biologiche).

Istruzioni:

  • Sciacquare le lenticchie sotto l'acqua corrente per rimuovere eventuali impurità.
  • Disporre le lenticchie su un panno pulito e lasciarle asciugare per circa 12 ore.
  • Trasferire le lenticchie asciutte in un frullatore o un mulino per cereali e macinarle fino a ottenere una farina fine.
  • Passare la farina attraverso un setaccio fine per rimuovere eventuali grumi o parti non macinate.

Conservare la farina di lenticchie fatta in casa in un contenitore ermetico in un luogo fresco e asciutto, avendo l'accortezza di utilizzarla entro pochi giorni perchè è maggiormente esposta a deterioramento.
La farina di lenticchie fatta in casa può essere utilizzata in una varietà di ricette, come pane, pasta, frittelle, polpette e molto altro ancora.

COME CONSERVARE

La farina di lenticchie deve essere conservata in un luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce solare diretta per preservarne la freschezza e la qualità. Idealmente, dovrebbe essere conservata in un contenitore ermetico, come un barattolo di vetro o un sacchetto richiudibile, per evitare l'umidità e la contaminazione da insetti o altri parassiti. La farina di lenticchie ha una durata di conservazione di circa 6-8 mesi se conservata in queste condizioni ottimali. Tuttavia, come per tutte le farine, la durata di conservazione può variare a seconda delle condizioni ambientali e della temperatura. È sempre meglio controllare la data di scadenza e assicurarsi di utilizzarla entro quella data. Inoltre, poiché la farina di lenticchie contiene oli naturali, è possibile che diventi rancida se conservata per troppo tempo o se esposta all'aria. Pertanto, è importante controllarne l'odore e l'aspetto prima di utilizzarla in una ricetta. Se la farina di lenticchie ha un odore rancido o un aspetto strano, è meglio non utilizzarla.

VARIETA'

Esistono diverse varietà di farina di lenticchie, ciascuna con caratteristiche e utilizzi specifici. Alcune delle varietà più comuni includono:
  • 1) Farina Di Lenticchie Rosse: è una farina di lenticchie molto fine, delicata e adatta alla preparazione di piatti come crepes, dosa, papadum e pane indiano.
  • 2) Farina Di Lenticchie Verdi: è una farina di lenticchie leggermente granulare, con un sapore più pronunciato e un colore più scuro rispetto alla farina di lenticchie rosse. È ideale per preparare bhajiya, frittelle e polpette.
  • 3) Farina Di Lenticchie Nere: è una farina di lenticchie molto densa e granulare, con un sapore forte e deciso. È spesso utilizzata nella cucina indiana per preparare pakora, bhajiya e altre frittelle.
  • 4) Farina Di Lenticchie Gialle: è una farina di lenticchie delicata e fine, che viene utilizzata per preparare piatti come dosa, papadum e pane indiano.

Inoltre, esistono anche alcune farine di lenticchie speciali, come la farina di lenticchie senza buccia e la farina di lenticchie germogliate, che sono considerate particolarmente nutrienti e benefiche per la salute.

VALORI NUTRIZIONALI

Questo tipo di farina è un'ottima fonte di nutrienti, tra cui proteine, fibre, carboidrati complessi, vitamine e minerali. Ecco i valori nutrizionali medi per 100 grammi di farina di lenticchie:
  • Calorie: 353 kcal
  • Proteine: 24,6 g
  • Grassi: 1,5 g
  • Carboidrati: 58,9 g
  • Fibre: 10,8 g
  • Vitamina B1: 0,5 mg
  • Vitamina B2: 0,2 mg
  • Vitamina B3: 3,5 mg
  • Vitamina B6: 0,5 mg
  • Folati: 245 mcg
  • Ferro: 7,5 mg
  • Calcio: 105 mg
  • Potassio: 960 mg
  • Sodio: 24 mg
  • Fosforo: 385 mg

Grazie a questi valori nutrizionali, la farina di lenticchie è un alimento ideale per chi cerca un'alternativa proteica alle farine raffinate o ai prodotti a base di carne, oppure per chi segue una dieta vegana o vegetariana.

A COSA FA BENE

Ecco alcune delle proprietà e dei benefici associati a questa farina:

  • Buona Fonte Di Proteine: La farina di lenticchie è una fonte di proteine vegetali ad alta qualità. Le proteine sono essenziali per la crescita e la riparazione dei tessuti, nonché per la produzione di ormoni e anticorpi.
  • Ricca Di Fibre: La farina di lenticchie è ricca di fibre, che aiutano a mantenere la salute dell'intestino, riducono l'infiammazione e forniscono una sensazione di sazietà più duratura.
  • Basso Indice Glicemico: La farina di lenticchie ha un basso indice glicemico, il che significa che non fa aumentare troppo la glicemia nel sangue. Ciò la rende adatta per le persone con diabete o per chi cerca di controllare i livelli di zucchero nel sangue.
  • Senza Glutine: La farina di lenticchie è naturalmente priva di glutine, il che la rende adatta per le persone celiache o intolleranti al glutine.
  • Ricca Di Nutrienti: La farina di lenticchie contiene una vasta gamma di nutrienti, tra cui ferro, calcio, fosforo, potassio, vitamine del gruppo B e folati.
  • Aiuta A Controllare Il Peso: Grazie alla sua ricchezza di proteine e fibre, la farina di lenticchie può aiutare a controllare il peso e a ridurre l'appetito.

In sintesi, la farina di lenticchie è un alimento molto nutriente che può portare molti benefici alla salute, tra cui una migliore digestione, un miglior controllo dei livelli di zucchero nel sangue, una riduzione dell'appetito e un supporto alla crescita muscolare.

RICETTE CON FARINA DI LENTICCHIE

Eccone alcune:

  • Crepes Di Lenticchie: in una ciotola, mescolare 100 grammi di farina di lenticchie con 200 ml di acqua e un pizzico di sale. Cuocere l'impasto in una padella antiaderente fino a quando non diventa dorato e croccante. Farcire con verdure e formaggio per un pasto salutare e sostanzioso.
  • Polpettine Di Lenticchie: in una ciotola, mescolare 200 grammi di farina di lenticchie con 200 ml di acqua, 1 cipolla tritata, 1 spicchio d'aglio tritato, 1 cucchiaino di cumino in polvere, 1 cucchiaino di paprika e sale q.b. Formare delle polpettine e cuocere in forno per circa 20-25 minuti.
  • Pane Di Lenticchie: mescolare 500 grammi di farina di lenticchie con 10 grammi di lievito secco, 1 cucchiaino di sale, 1 cucchiaino di zucchero, 3 cucchiai di olio d'oliva e 300 ml di acqua tiepida. Impastare bene e far lievitare in un luogo caldo per circa un'ora. Cuocere in forno per circa 40-45 minuti.
  • Cracker Di Lenticchie: in una ciotola, mescolare 100 grammi di farina di lenticchie con 50 grammi di farina di riso, 1 cucchiaio di olio d'oliva, 1 cucchiaino di sale e 100 ml di acqua. Lavorare l'impasto fino a quando non diventa morbido e omogeneo. Stendere l'impasto con un mattarello e tagliare in forme rettangolari. Cuocere in forno per circa 20-25 minuti.
  • Brownies Di Lenticchie: in una ciotola, mescolare 200 grammi di farina di lenticchie con 200 grammi di zucchero, 100 grammi di cioccolato fondente fuso, 3 uova, 1 cucchiaino di estratto di vaniglia e 1 cucchiaino di lievito in polvere. Versare l'impasto in una teglia per brownies e cuocere in forno per circa 25-30 minuti.

Queste sono solo alcune idee per utilizzare la farina di lenticchie in cucina.

CENNI STORICI

Le lenticchie sono coltivate da oltre 8.000 anni e sono state una fonte importante di nutrimento in diverse parti del mondo, compresa l'India e il Medio Oriente. La farina di lenticchie è stata tradizionalmente utilizzata in cucina per creare piatti gustosi e nutrienti, soprattutto nelle regioni in cui la disponibilità di altre farine era limitata.

La farina di lenticchie è un ingrediente popolare nella cucina indiana, dove viene utilizzata per preparare piatti come dosa, idli e pakora. Inoltre, la farina di lenticchie viene utilizzata in diverse cucine regionali italiane, come la cucina abruzzese, per preparare piatti come la pizz'a farrata, una focaccia salata.

Negli ultimi anni, questo tipo di farina ha guadagnato popolarità come alternativa senza glutine alla farina di frumento e come ingrediente ricco di proteine e fibre nella cucina vegetariana e vegana.
Forse t'interessa:
legumi in scatola;
le proteine dei legumi
perchè le lenticchie portano fortuna.









Pubblicata il 16/02/2023

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

DIFFERENZA TRA CONGELATO E SURGELATO

La prima Differenza Tra Congelato E Surgelato, sta nella velocità in cui un alimento subisce l'abbassamento della temperatura sotto lo zero.La ...

Continua a leggere

FARINE ANTICHE

Le Farine Antiche sono farine ottenute da varietà di grano coltivate in passato, ma che nel corso del tempo sono state sostituite da varietà di ...

Continua a leggere

DIFFERENZE TRA SEMOLA E SEMOLINO

Sono in tanti a chiedersi se ci siano delle differenze tra semola e semolino. La semola e il semolino sono entrambi derivati del grano duro, ma si ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista