Ingredienti esotici, boom in italia

Data Pubblicazione: 07/02/2019

Ingredienti esotici, boom in italia

Il 2019 sarà sempre più l’anno degli ingredienti esotici: una tendenza che va avanti da un po’ di tempo e che potrebbe consolidarsi proprio nell’anno appena iniziato. In Italia la voglia di esotico è sempre più grande e sempre più spesso ci si affida ad ingredienti che arrivano da mondi lontani. Frutta tropicale, spezie, piante esotiche compaiono in maniera molto importante sulle tavole degli italiani ed ora c’è anche uno studio realizzato dall’Osservatorio Immagino Nielsen GS1 Italy che conferma questa tendenza: sono stati analizzati oltre sessantamila prodotti alimentari di largo consumo. Di questi sono stati raccolti i dati presenti sulle etichette ed in particolare la presenza di ingredienti che apportano benefici all’organismo.

Ingredienti esotici: i più apprezzati in Italia

Ebbene tra i 24 ingredienti più apprezzati, in una classifica stilata sui dati fino a giugno 2018, non mancano le novità che vanno ad affiancare ingredienti tradizionali. Così la curcuma è l’ingrediente che ha registrato il maggior exploit: presente nello 0,2% dei prodotti alimentari, ha avuto una crescita delle vendite di oltre il 76%. Resiste anche lo zenzero che però cala un po’ rispetto all’anno precedente: da una crescita di oltre il 108%, passa ad un aumento del 73,3%.
Ma tra gli ingredienti esotici più apprezzati in Italia ci sono anche il mango e il cocco, mentre la papaya rappresenta l’eccezione che conferma la regola: perdita di quasi due punti percentuale. Sempre in tema di ingredienti esotici, l’indagine portata avanti dall’Osservatorio Immagino Nielsen GS1 Italy ha evidenziato anche la diffusione sempre più ampia dei semi: quelli di zucca hanno la performance migliore con una crescita del 25,7%, a seguire troviamo anche i semi di lino (+24,4%) e quelli di chia (+22,7%). Fuori dal podio i semi di sesamo con un aumento del 14,6%. Visto gli ingredienti esotici più diffusi, non resta che scegliere quale ricetta preparare per utilizzarli dando magari uno sguardo alla nostra sezione dedicata alla cucina estera.

Pubblicata il 07/02/2019

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

COME PULIRE UNA PADELLA IN GHISA

Pulire la padella in ghisa in modo perfetto è fondamentale per far in modo che tale strumento non si rovini e non si formi la ruggine. Ecco allora ...

Continua a leggere

FAR TORNARE ANTIADERENTE UNA PADELLA CONSUMATA

La padella antiaderente è uno degli strumenti più utilizzati in cucina. Forse non avrebbe bisogno neanche di presentazione, ma comunque la ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista