Granella di zucchero

Data Pubblicazione: 20/01/2020

Granella di zucchero

Con la definizione di granella di zucchero si intende un prodotto che deriva dalla raffinazione dello zucchero bianco: tale ingrediente è utilizzato solitamente per la decorazione dei dolci, oltre che per dolcificare i dessert. Si tratta di un prodotto che può essere facilmente acquistato nei supermercati: solitamente è commercializzato in confezioni da 125 grammi.
Ma la granella di zucchero può essere anche fatta in casa: in questo caso non servirà poi chissà quale procedimento complicato e anche gli ingredienti sono facilmente reperibili in casa. Basteranno, infatti, zucchero e acqua (in quantità non superiore al 10% dello zucchero) che andranno amalgamati in una ciotola: questo composto andrà quindi fatto passare attraverso i buchi di una schiumarola, andando così a creare la forma della granella: questa andrà poi fatta asciugare a lungo prima di poter essere utilizzata. Una preparazione quindi non molto complicata da fare e che andrà poi a decorare i nostri dolci.

Calorie granella di zucchero

Inutile dire che la granella di zucchero presenta sicuramente un inconveniente di non poco conto: è altamente calorica. Se ne usa sicuramente poca ma ad ogni modo in 100 grammi sono contenute circa 400 Kcal, quantità che può variare poi in base a diversi fattori.

Varietà di preparazioni in cucina

Numerose le ricette che possono essere preparate: si va dai classici biscotti con granella di zucchero al pan di spagna farcito o ancora la ciambella con granella di zucchero. Ricette non soltanto italiane: basta fare un giro in Svezia dove è conosciuta come pärlsocker ed è utilizzata per preparare le bulle svedesi. Ma la granella di zucchero è usata anche in Germania per i biscotti natalizi o i panini dolci alla cannella e poi in Belgio dove è un ingrediente dei waffle di Liegi. Infine, la Francia con la granella di zucchero utilizzati per le chouquette.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

CIBI SURGELATI, QUALI EVITARE

Diciamoci la verità: i cibi surgelati rappresentano spesso un’ancora di salvezza. E’ la soluzione ideale per preparare qualcosa anche di ...

Continua a leggere

FRUTTA E VERDURA PER UN'ABBRONZATURA PERFETTA

Se cercate i cibi per la tintarella perfetta dovete guardare nei reparti di frutta e verdura. Già, proprio così: frutta e verdura per ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista