Il cucchiaino che riduce il consumo di zucchero

Data Pubblicazione: 05/11/2019

Il cucchiaino che riduce il consumo di zucchero

Potrebbe sembrare una fake news o una di quelle stravaganze di cui poi non si ha più traccia dopo qualche giorno: parliamo del cucchiaino che promette di aiutare a diminuire il consumo di zucchero. Sogno o realtà? Semplicemente una forma diversa! E’ la Lidl ad aver ideato il cucchiaino dai poteri magici, che punta a ridurre il consumo quotidiano di zucchero del 20%. Questa la promessa fatta dall’azienda con l’iniziativa che fa parte di una campagna per aumentare il consumo consapevole dello zucchero e la conoscenza dei danni che un eccessivo consumo potrebbe creare alla salute.

Il cucchiaino magico che riduce il consumo di zucchero

In realtà non si tratta né di fake news, né di stravaganze, né tanto meno di una particolare novità tecnologica: il cucchiaino, che in Germania la Lidl regala con una spesa di almeno 25 euro, punta a raggiungere il proprio obiettivo semplicemente con una forma diversa. In particolare, il cucchiaino che riduce il consumo di zucchero presenta al centro una bolla: grazie a questa ogni cucchiaino contiene il 20% di zucchero in meno rispetto ad un cucchiaino tradizionale. Quindi a livello di percezione si consumerà sempre un cucchiaino, ma in realtà lo zucchero contenuto è meno.
Iniziativa lodevole visto l’eccessivo consumo che si fa dello zucchero e i danni che questo può provocare ad adulti e bambini: Anita Walz, direttore del comparto Corporate Communications and Sustainability di Lidl, ha parlato dell’iniziativa spiegando come “quando si usa il cucchiaino Lidl per zuccherare tè o caffè, si percepisce appena la differenza”. Il punto focale è forse proprio questo, riuscire a ridurre la quantità di zucchero senza però percepire un eccessivo cambio di sapore: la strada tracciata potrebbe poi essere allargata anche ad altri alimenti. Si pensa ad iniziative del genere anche per il sale, le calorie e gli acidi grassi: piccole riduzioni che aiutano a mantenersi in salute senza influenzare in maniera eccessiva il gusto.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

ERRORI A CENA CHE ROVINANO IL SONNO

Gli errori a cena possono compromettere anche il sonno. Non è certo una novità che quello (e come) si mangia la sera può andare ad incidere sulla ...

Continua a leggere

ERNIA IATALE

L’ernia iatale è una patologia che riguarda l’apparato digerente. In particolare si verifica quando lo stomaco passa dall’addome al torace ...

Continua a leggere

BOTULISMO

Con il termine di botulismo si indica una intossicazione causata dalle tossine prodotte dal batterio Clostridium botulinum. Si tratta di un ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista