Pizza e birra

Data Pubblicazione: 21/10/2019

Pizza e birra

Pizza e birra, rigorosamente insieme! Già, non c’è nessun altro abbinamento più tradizionale di quello tra la pizza e la birra: se prendi una, non puoi non prendere pure l’altra, quasi come un riflesso condizionato al quale non si può opporre resistenza. Entri in pizzeria, ordini una pizza e quasi come un obbligo non manchi di accompagnarla con una rinfrescante birra. Ma perché e come nasce questo abbinamento? Da quanto pizza e birra sono diventate ‘marito e moglie nei secoli dei secoli’?

Pizza e birra: l’origine di questo abbinamento

Sembrerà strano ma questa unione è stata celebrata non molti anni fa e si può dire che sia stato un matrimonio di interesse. Già perché l’unione tra pizza e birra risale agli anni cinquanta e deriva da un regolamento che consentiva alle pizzerie di vendere prodotti alcolici a bassa gradazione, soltanto fino agli 8°. Praticamente niente vino per chi mangiava la pizza e allora come rimediare? Semplice, con la birra: gradazione alcolica inferiore, così come il prezzo ed allora ecco che pizza e birra diventa l’abbinamento ideale anche per le classi meno ricche. Già perché con il boom economico si ebbe anche il boom delle pizzerie: anche i ceti popolari potevano concedersi una serata fuori e i costi delle pizzerie erano alla portata di tutti. Niente ristoranti molto costosi, ovviamente niente vino – anche in questo caso per una questione di prezzo – ed ecco che birra e pizza diventa l’unione perfetta per far contenti tutti. Da allora di anni ne sono passati tanti, il secolo è cambiato ma il matrimonio tra pizza e birra continua ad andare a gonfie vele, senza nessuna crisi all’orizzonte. Nozze d’oro superate senza problemi e il matrimonio più conosciuto a livello culinario è pronto ad arrivare anche al secolo di vita senza conoscere tradimenti e separazioni. Ed allora buona pizza (e birra) a tutti!

Pubblicata il 21/10/2019

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

COME PULIRE UNA PADELLA IN GHISA

Pulire la padella in ghisa in modo perfetto è fondamentale per far in modo che tale strumento non si rovini e non si formi la ruggine. Ecco allora ...

Continua a leggere

FAR TORNARE ANTIADERENTE UNA PADELLA CONSUMATA

La padella antiaderente è uno degli strumenti più utilizzati in cucina. Forse non avrebbe bisogno neanche di presentazione, ma comunque la ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista