Il lockdown fa ingrassare

Data Pubblicazione: 12/11/2020

Il lockdown fa ingrassare

Il lockdown fa ingrassare, un po’ come lo smart working. Non è certo una sorpresa quella che arriva dai risultati di un’analisi di Coldiretti realizzata sul particolare momento che vivono gli italiani (e non solo). Secondo questa indagine condotta da Coldiretti utilizzando i dati del Crea, il Centro di ricerca alimenti e nutrizione, il 44% degli italiani è ingrassato durante il periodo Covid, per ‘colpa’ di lockdown, smart working, stop alle attività sportive e aumento del tempo a disposizione per cucinare.
L’analisi è stata presentata durante la pubblicazione dei dati 2019 di Okkio alla Salute, il sistema di sorveglianza nazionale coordinato dal Centro Nazionale per la Prevenzione delle malattie e Promozione della Salute (CNaPPS) dell’Istituto Superiore della Sanità.

Il lockdown fa ingrassare: il progetto per una sana alimentazione

Sicuramente ad incidere sull’aumento del peso sono state le minori possibilità di fare movimento all’aria aperta, ma un ruolo lo ha avuto anche la difficoltà a seguire un’alimentazione sana. Inoltre è anche aumentato il consumo del cibo spazzatura, così come il tempo passato davanti alla tv o comunque ad uno schermo. Ben il 53% degli italiani è stato lontano da attività sportiva, andando ad aggravare una situazione già difficile registrata nel 2019. Proprio i dati Okkio alla Salute hanno mostrato come un bambino su cinque non ha fatto attività fisica, mentre uno su quattro beve regolarmente bevande zuccherate gassate e mangia frutta e verdura meno di una volta al giorno e addirittura uno su due non fa una colazione sana la mattina.
Una situazione aggravata dalla pandemia e dalle restrizioni alle uscite. Anche per questo Coldiretti ha dato vita al progetto “Educazione alla Campagna Amica” coinvolgendo gli alunni delle scuole elementari e medie di tutta Italia. Un progetto che punta ad avvicinare i bambini ai principi della sana alimentazione tramite lezioni in fattorie didattiche e laboratori del gusto. Obiettivo avere dei consumatori consapevoli sia dei principi di un’alimentazione sana che della stagionalità degli alimenti e ridurre il consumo di cibo spazzatura.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

QUANDO SI INGRASSA DI PIÙ

Ma quando si ingrassa di più? Esistono dei particolari momenti nella vita che portano ad un aumento di peso generalizzato? Gli esperti dicono di sì ...

Continua a leggere

PASTA CON GLISOFATO

Sette marchi di pasta italiani hanno presentato tracce di glifosato. E’ un’indagine condotta da Il Salvagente a rifar accendere i riflettori su ...

Continua a leggere

INTEGRATORI CONTRO L'OBESITÀ

Che funzione hanno gli integratori nel trattamento della obesità? Possono realmente contribuire a perdere peso? Ormai sono noti gli effetti negativi ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista