Lockdown, 2 chili in più per colpa dell'isolamento

Data Pubblicazione: 06/05/2020

Lockdown, 2 chili in più per colpa dell'isolamento

C’era da attenderselo e le previsioni sono state confermate: la fase 2 è partita con… l’ago sbagliato! Già perché la bilancia ha segnato un +2 chilogrammi per niente incoraggiante, soprattutto ora che si sta avvicinando la prova costume. Perché sia chiaro: non si sa ancora se potremo andare a mare, ma tutti speriamo di poter sfoggiare in spiaggia il nostro fisico asciutto anche quest’anno. Prima però dovremo fare i conti con gli effetti del lockdown sul nostro peso: a furia di stare a casa la voglia di mangiareaumenta e con lei anche i chili. Due di troppo secondo una stima fatta da Coldiretti che ha preso in considerazione i dati dell’ Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare. Il ragionamento è semplice: la spesa di cibo è aumentata del 18% e di conseguenza saranno aumentati anche i chili.

Prova bilancia fallita: il lockdown ingrassa gli italiani

Anche perché tra i cibi preferiti durante il lockdown ci sono quelli che apportano le maggiori calorie: farine e semole per darci dentro con pizze, impasti e dolci, pasta e gnocchi, primi piatti pronti e poi l’olio di semi, l’ingrediente fondamentale per delle gustose ma un po’ troppo caloriche fritture. Durante l’isolamento abbiamo mangiato di più, non è certo un segreto: chi non ha mai partecipato alle tante challenge culinarie che hanno spopolato sui social.
Senza dimenticare che tutti noi abbiamo dovuto fare meno dello sport: due mesi di vita sedentaria, tanto (e buon) cibo ed ecco che la prova bilancia è stata miseramente fallita all'inizio della fase 2. Ed allora tornano di moda le diete istantanee o quasi per perdere peso: non è un caso che il 47% degli italiani considera la perdita di peso una priorità. Anche perché, dati alla mano, i chili in più riguarda ben un terzo degli italiani, con il 9,8% di obesi.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

COME CONSERVARE IL VINO APERTO

Come conservare il vino aperto? Domanda lecita, soprattutto per chi non vive in famiglie molto numerose e in un momento in cui le cene con gli amici ...

Continua a leggere

COCA COCA LANCIA LA BOTTIGLIA DI CARTA

La Coca Cola guida la missione ambientalista nel mondo. Potrebbe sembrare un controsenso, eppure la nota azienda americana è in prima fila nella ...

Continua a leggere

COME PULIRE LA GUARNIZIONE DEL FRIGORIFERO

Pulire il frigorifero è fondamentale, ma c’è una parte a cui è importante prestare attenzione. Per conservare al meglio gli alimenti occorre la ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista