Due kiwi al giorno fanno bene

Data Pubblicazione: 03/10/2020

Due kiwi al giorno fanno bene

Mangiare due kiwi al giorno fa bene alla salute e aiuta a dimagrire. Che la frutta sia fondamentale per il nostro organismo è ormai cosa risaputa, ma sembra che questo delizioso frutto autunnale sia fondamentale per la nostra salute. Ovviamente, il segreto sta sempre nel non esagerare e nel mangiarne la giusta quantità. Ecco, sembra che quella dei kiwi sia in due frutti al giorno. Tale quantità consente di usufruire delle innumerevoli proprietà benefiche ed evitare particolari controindicazioni.
In particolare mangiare due kiwi al giorno consente di assumere la giusta quantità di actinidia che ha come conseguenza quella di migliorare la denaturazione delle proteine. In questo modo si ha una digestione più efficacia, anche in chi soffre di pesantezza dopo mangiato. Così, mangiare due kiwi al giorno significa assumere una buona quantità di vitamina C, rafforzando così il sistema immunitario e favorendo l’assorbimento del ferro, andando quindi contrastare l’anemia. Inoltre, la presenza di Omega-3 significa anche aiutare il cuore a tenersi in forma e a contrastare l’ipercolesterolemia. Ancora, i kiwi sono anche potenti antiossidanti e sono importanti chi pratica attività sportiva. Questo perché grazie alla presenza di alcuni minerali (su tutti calcio, fosforo, magnesio, sodio e potassio) la sua azione contrasta l’insorgenza di crampi. Inoltre, i nutrizionisti e i medici sono d’accodo nel ritenere i kiwi ottimi alleati anche per le donne in gravidanza grazie alla presenza di acido folico.

Mangiare i kiwi, attenti alle controindicazioni

Però, come qualsiasi alimento (o quasi), anche i kiwi hanno delle controindicazioni. Ne è, infatti, sconsigliato l’utilizzo per chi soffre di diverticolosi. Ciò dovuto al fatto che i semini presenti in questi frutti potrebbero andare a posarsi nei diverticoli, andando così a provocare un’infiammazione. Insomma, mangiare due kiwi al giorno fa bene per (quasi) tutti: seguendo questi consigli si potrà beneficiare delle proprietà di questa frutta, senza incappare nelle sue controindicazioni.

Pubblicata il 03/10/2020

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

COME PULIRE UNA PADELLA IN GHISA

Pulire la padella in ghisa in modo perfetto è fondamentale per far in modo che tale strumento non si rovini e non si formi la ruggine. Ecco allora ...

Continua a leggere

FAR TORNARE ANTIADERENTE UNA PADELLA CONSUMATA

La padella antiaderente è uno degli strumenti più utilizzati in cucina. Forse non avrebbe bisogno neanche di presentazione, ma comunque la ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista