Come scegliere la birra

Data Pubblicazione: 03/07/2020

Come scegliere la birra

Come scegliere la birra giusta al supermercato? Spesso ci sono talmente tante marche che capire differenze, qualità e gusto è quasi più difficile di fare un terno al lotto. Eppure, basterebbe essere soltanto un po’ informati per poter scegliere la birra in maniera consapevole. Partiamo dall'etichetta e soprattutto dalla lista degli ingredienti. Questi dicono molto su che prodotto ci troviamo davanti e anche la qualità. Ad esempio è importante sapere che vanno evitate le birre che contengono mais o riso. Questo perché se nelle birre artigianali, che difficilmente troviamo al supermercato, possono essere un segnale di sperimentazione, in quelle da market non sono altro che sinonimo di bassa qualità. Possono, invece, farci stare tranquilli altri ingredienti come zucchero bianco, spezie,frutta, frumento e segale che spesso sono presenze tradizionali nell'arte birraria di paesi esteri come il Belgio.

Le indicazioni per scegliere la birra al supermercato

Altro aspetto da considerare è la bottiglia. Già, quelle trasparenti sono da evitare visto che la birra è una bevanda fotosensibile. La luce può deteriorare in maniera anche repentina il luppolo, producendo mercaptani, composti dall’odore decisamente sgradevole (gli stessi presenti nelle secrezioni delle puzzole).
Continuiamo nella guida per scegliere la birra: attenzione ai falsi artigianali, le famose crafty. La birra per definirsi artigianale in Italia deve rispettare un preciso disciplinare e tra le caratteristiche richieste ci sono: non deve essere pastorizzata, non deve essere microfiltrata e deve essere indipendente. Infine, è importante anche la certificazione. In particolare possiamo andare alla ricerca dei loghi di AIT o RAIB – Real Ale in a Bottle – o il marchio dell’associazione di categoria dei birrai artigiani italiani Unionbirrai, sinonimi di qualità. Questi i fattori che vi aiuteranno nella scelta della birra al supermercato per chi vuole comunque un prodotto gradevole senza però rivolgersi ad una fascia di prezzo e di qualità molto elevata.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

UNA PIZZA PER MARADONA

In onore di Maradona: Napoli piange il suo eroe, il mondo intero (e non soltanto quello calcistico) si sente un po’ più solo senza la magia ...

Continua a leggere

FARE LA SPESA, SOSPESO DETTO FATTO

Come fare la spesa in modo sensuale: era questo il tema di un ‘tutorial’ mandato in onda nel corso della trasmissione ‘Detto Fatto’ su ...

Continua a leggere

DIETA IN SMART WORKING

Ormai da quasi un anno le abitudini di tutti noi sono cambiate a causa del coronavirus. Più lavoro a casa, meno contatti esterni e cambia quindi ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista