Al ristorante con la carta di identità

Data Pubblicazione: 01/08/2020

Al ristorante con la carta di identità

La Campania si conferma una Regione molto severa in tema di norme anti-covid. Del resto il governatore De Luca ha fatto della sua ‘aggressività’ al coronavirus una battaglia quasi personale con invettive diventate virali. Così la nuova ordinanza emanata ieri prevede, oltre alla conferma delle misure in vigore, anche una novità per quel che riguarda la ristorazione. Un cliente per ogni tavola dovrà esibire un proprio documento d’identità, oltre al numero di telefono, come già accadeva nelle ultime settimane. Il motivo è da ricercare in quanto accaduto a Massa Lubrense nei giorni scorsi, quando è stato complicato completare lo screening dei clienti di un ristorante in cui erano stato riscontrati alcuni positivi perché dei clienti avevano dati nominativi e numeri telefonici falsi.

Al ristorante con carta d’identità solo in Campania

Proprio De Luca ha motivato così la nuova misura ‘restrittiva’ parlando di una necessità nata perché “ci sono degli imbecilli, irresponsabili” che hanno dato delle generalità fasulle. Un episodio che ha fatto scalpore e che ha dimostrato come basta un niente per aggirare le norme e seminare il panico, proprio in giorni in cui i contagi sono nuovamente in salita e il comportamento delle persone sembra, invece, essere improntato sempre più alla superficialità e al dimenticare quanto vissuto appena poche settimane fa. L’ordinanza, che riguarda soltanto la Regione Campania, sarà in vigore almeno fino al 9 agosto prossimo, quando si valuterà nuovamente l’andamento della curva epidemiologica e si agirà poi di conseguenza. Al momento la Campania è una delle regioni che presenta un indice di trasmissibilità superiore alla soglia critica 1, anche se dovuto – come spiegato dall’Istituto Superiore di Sanità – ad alcuni focolai che sono stati poi messi sotto controllo. Comunque il Governatore alza nuovamente il livello di guardia ed è probabile che, senza un rientro alla normalità del numero dei contagi, possano esserci ulteriori misure.
Forse t'interessa anche: coronavirus le precauzioni in cucina.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

COME LEGGERE LE ETICHETTE DELLE UOVA

Le uova sono uno di quei prodotti che da sempre affolla i nostri frigoriferi: vediamo come leggere le etichette delle Uova. Pochi sanno che al loro ...

Continua a leggere

MANGIARE PESCE FA VIVERE PIÙ A LUNGO

Mangiare pesce fa bene, non è certo un segreto. Si tratta di uno degli alimenti più preziosi per l’organismo umano: ricco di nutrienti, è anche ...

Continua a leggere

CIBO AVARIATO, I SEGNALI CHE GLI ALIMENTI SONO ANDATI A MALE

Cibo avariato e intossicazione alimentare: un problema con cui si trova a fare i conti almeno una volta nella vita il 10% della popolazione mondiale. ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista