Coronavirus, le precauzioni in cucina

Data Pubblicazione: 11/03/2020

Coronavirus, le precauzioni in cucina

Il coronavirusha ormai cambiato le nostre abitudini: in attesa di tempi migliori, sperando che questo periodo passi il prima possibile, viene spontaneo domandarsi quali sono le precauzioni da prendere in cucina. Come si legge sul sito del Ministero della Salute “normalmente le malattie respiratorie non si trasmettono con gli alimenti, che comunque devono essere manipolati rispettando le buone pratiche igieniche ed evitando il contatto tra alimenti crudi e cotti”.

Coronavirus, buone regole in cucina

Vi abbiamo messo in guardia dalla falsa dieta che guarisce dal coronavirus, ma in cucina il buon senso deve prevalere e occorre prendere alcune precauzioni: ad esempio l’OMS consiglia di evitare cibo di origine animale crudo o comunque poco cotto (carne, pesce, uova e latte) e al momento di cucinare di manipolarlo con cura, evitando la contaminazione con alimenti già cotti. Come fare quindi? In pratica basterà separare gli alimenti cotti da quelli crudi durante la conservazione. Quindi verdura nel proprio cassetto, alimenti di origine animale crudi in contenitori a tenuta e quelli cotti in recipienti con coperchio. Ovviamente vanno anche lavati tutti gli utensili che si utilizzano con il cibo crudo e, regola buona in ogni occasione, lavarsi attentamente le mani prima e dopo la preparazione.
La cottura è un potente mezzo per battere il virus: l’Oms spiega, infatti, che ad una temperatura di 70°C i virus sono inattivati, mentre in frigorifero il COVID-19 riesce a resistere più giorni senza però moltiplicarsi in quanto per farlo ha bisogno di entrare nelle nostre cellule. Per quanto riguarda, invece, frutta e verdura – alimenti solitamente consumati crudi – è bene sapere che la loro superficie rende più complicata la vita ai virus. Ad ogni modo è raccomandato un lavaggio accurato, magari anche usando dei prodotti sanificanti.
Infine, importante anche la pulizia delle superfici della cucina con i prodotti che sappiamo essere efficaci contro il coronavirus (come l’ormai introvabile Amuchina). Queste le indicazioni, fermo restando che – come già detto – questo tipo di virus non si trasmette con gli alimenti.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

DATA FESTA DELLA MAMMA: PERCHÉ CAMBIA?

Finalmente siamo arrivati: il 9 maggio è la data festa della mamma per il 2021. Chi si sta domandando quando è la festa della mamma sicuramente non ...

Continua a leggere

GALATEO A TAVOLA: COME MOSTRARE GARBO PARTENDO DALLE POSATE

Quando si prende l'azzardata decisione di invitare tutti a casa propria, con l'archetipica frase "Cucino io!", chiunque ha il terrore di sfigurare. ...

Continua a leggere

RISO IN BIANCO LIGHT

Quando si pensa al riso, inevitabilmente viene in mente l'Oriente, i gusti esotici e al contempo salutari. In realtà, a causa dell'elevato contenuto ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista