Quiche con Coste e Porri al profumo di Zenzero

di Cucinare.it

Quiche con Coste e Porri al profumo di Zenzero

Descrizione

Un piatto gustoso, morbido e profumato: la Quiche Con Coste E Porri Al Profumo Di Zenzero. La particolarità di questa ricetta è il composto a base di panna, uova e zenzero che, versato sulle verdure prima di infornare, lascia la quiche soffice e morbidosa. Lo zenzero, poi, arricchisce il piatto di un profumo agrumato molto gradevole e particolare rendendolo anche molto digeribile. Le coste insaporite dai porri diventano molto appetitose e si abbinano molto bene al composto sopra descritto. Si può servire tiepida come sostanzioso secondo piatto da accompagnare con una fresca insalata mista o da verdure grigliate aromatizzate con rucola e condite con salsa citronette. Ma questa torta salata può anche essere proposta, accompagnata da un buon bicchiere di vino bianco fresco e frizzante, come sfizioso antipasto lasciata raffreddare e tagliata a fettine sottili.


COME FARE Quiche con Coste e Porri al profumo di Zenzero

Ingredienti & Procedimento

  • 1

    Pulite e lavate le verdure

  • 2

    Tagliate i porri a rondelle sottili

    Quiche con Coste e Porri al profumo di Zenzero preparazione 1
  • 3

    Affettate sottilmente le coste

    Quiche con Coste e Porri al profumo di Zenzero preparazione 2
  • 4

    Versate l'olio extravergine di oliva in una padella e unite i porri

    Quiche con Coste e Porri al profumo di Zenzero preparazione 3
  • 5

    Mettete nella padella la foglia di alloro

    Quiche con Coste e Porri al profumo di Zenzero preparazione 4
  • 6

    Aggiungete le coste e condite con sale grigio e pepe verde

    Quiche con Coste e Porri al profumo di Zenzero preparazione 5
  • 7

    Mescolate, accendete il fuoco e lasciate cuocere a pentola coperta e a fiamma dolce per 15 minuti

    Quiche con Coste e Porri al profumo di Zenzero preparazione 6
  • 8

    Una volta trascorso il tempo, spegnete il fuoco e lasciate intiepidire

    Quiche con Coste e Porri al profumo di Zenzero preparazione 7
  • 9

    Nel frattempo rompete le uova in una terrina,condite con sale grigio, pepe verde e unite lo zenzero macinato

    Quiche con Coste e Porri al profumo di Zenzero preparazione 8
  • 10

    Mescolate bene

    Quiche con Coste e Porri al profumo di Zenzero preparazione 9
  • 11

    Aggiungete la panna da cucina

    Quiche con Coste e Porri al profumo di Zenzero preparazione 10
  • 12

    Miscelate facendo incorporare la panna alle uova fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo

    Quiche con Coste e Porri al profumo di Zenzero preparazione 11
  • 13

    Foderate una pirofila con la pasta sfoglia insieme alla sua carta da forno

  • 14

    Punzecchiatela sul fondo con una forchetta e versate all'interno le coste con il porro eliminando la foglia di alloro

  • 15

    Distribuite bene le verdure sia sul bordo che al centro e livellate

    Quiche con Coste e Porri al profumo di Zenzero preparazione 14
  • 16

    Versateci sopra il composto a base di uova e panna e muovendo in senso rotatorio la pirofila spargetelo in modo che ricopra tutta la superficie delle verdure

    Quiche con Coste e Porri al profumo di Zenzero preparazione 15
  • 17

    Ripiegate verso l'interno i lembi della sfoglia

    Quiche con Coste e Porri al profumo di Zenzero preparazione 16
  • 18

    Mettete nel forno già caldo a 200 gradi e lasciate cuocere per 40 minuti o finchè la pasta si è ben dorata e il composto di uova si sia ben rappreso

    Quiche con Coste e Porri al profumo di Zenzero preparazione 17
  • 19

    Estraete dal forno, lasciate intiepidire e poi trasferite la quiche con coste e porri al profumo di zenzero su di un vassoio o un tagliere

  • 20

    Servite in tavola e tagliate la quiche davanti ai vostri commensali

    Quiche con Coste e Porri al profumo di Zenzero preparazione 19
Scarica la rivista

Informazioni generiche

Difficoltà
media
Tempo di preparazione
00:20
Tempo di cottura
00:55
Porzioni
4 persone
Categoria
Torte salate e rustici
Pubblicata il
01/11/2015

Condividi questa ricetta

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista