Lavare le fragoline

Data Pubblicazione: 06/11/2018

Lavare le fragoline

Lavare le fragoline è un’operazione che va fatta con molta attenzione. Frutto gustoso, dal sapore dolce, che fa gola a grandi e bambini, come tutti i frutti di bosco è molto delicato e va quindi maneggiato con attenzione quando si va a lavarlo. Ovviamente non è possibile saltare le operazioni connesse all'igiene, ma lavare le fragoline è procedimento che deve essere affrontato con molta cura. Un lavaggio troppo aggressivo, infatti, può portare a compromettere il sapore o la consistenza del frutto.
Vediamo allora come lavare le fragoline senza commettere errori: in primo luogo è importante precisare che, come tutti i frutti rossi, anche le fragoline andrebbero pulite soltanto al momento di consumarle e non prima. Questo perché hanno un alto grado di assorbimento dell’acqua: così, se le laviamo molto prima di consumarle, ecco che potrebbero rovinarsi. Proprio per ridurre il grado di assorbimento, è importante non togliere il picciolo prima di lavare le fragoline.

Lavare le fragoline con bicarbonato o aceto

Queste vanno mette in piccole quantità in un colapasta e poi passate sotto un getto di acqua corrente, muovendole con le mani in maniera delicata. Possibile anche aggiungere un po’ di bicarbonato. Possibile inoltre metterle in ammollo in acqua e aceto (ogni 3 parti di acqua, 1 di aceto). Una volta completato il lavaggio, che sia con bicarbonato o aceto, è opportunità asciugare le fragoline di bosco con acqua assorbente: questo procedimento va fatto con delicatezza ma è fondamentale in quanto consente di evitare che eventuali parti bagnate vadano a far marcire la superficie della fragolina. Completata l’opera di pulizia, il nostro frutto è pronto per essere gustato: dopo aver visto come lavare le fragoline, non resta che darci dentro con le tante ricette che possono essere realizzate. Gustosi dolci vi aspettano e se non avete voglia di mettervi a pasticciare in cucina, gustatevele così: una tira l’altra.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

PASQUA SENZA AGNELLO E CAPRETTO

Niente agnello e capretto: Pasqua 2020 sarà decisamente particolare, anche in cucina. Già perché l’isolamento che in Italia andrà avanti almeno ...

Continua a leggere

PESCE DI APRILE, SCHERZI IN CUCINA

Attenti agli scherzi oggi: è il 1 aprile, giornata conosciuta anche come quella dei pesci di aprile. Tradizione vuole che in questa giornata la ...

Continua a leggere

ALIMENTI RICCHI DI FOSFORO

La memoria è fondamentale e occorre allenarla e prendersene cura. Importante anche l’alimentazione ed in particolare gli alimenti ricchi di ...

Continua a leggere

Commenti e voti

Scarica la rivista