Latte parzialmente scremato

Data Pubblicazione: 22/01/2020

Latte parzialmente scremato

Il latte parzialmente scrematoderiva dalla scrematura parziale del latte vaccino. In questo caso, rispetto a quello intero, i residui di grassi sono contenuti in una percentuale tra l’1,5 e l’1,8%, secondo la normativa attualmente in vigore. La scrematura, sia parziale che totale, avviene tramite un processo di centrifugazione ad una temperatura di circa 55°C: grazie a tale procedimento, il latte parzialmente scremato perde gran parte dei propri grassi e questo, ovviamente, influenza la sua composizione nutrizionale.

Proprietà del latte parzialmente scremato

Come quello scremato, anche le calorie latte parzialmente scremato sono in quantità inferiore rispetto a quello intero: in questo caso parliamo di circa 47 Kcal ogni 100 g, rispetto alle 65 di quello intero appunto. Inferiore anche la quantità di grassi (1,5% contro il 3,5% minimo), così come del colesterolo che è ridotto di oltre il 50%. Invariata, invece, la presenza di carboidrati e proteine, così come quella di calcio, potassio e fosforo. Ridotta in maniera sensibile la vitamina A, così come quella D. Anche il latte parzialmente scremato contiene lattosio ed è quindi non adatto a chi soffre di intolleranza.
Latte parzialmente scremato valori nutrizionali:
  • Kcal 47
  • Proteine 3,3 g
  • Carboidrati 4,8 g
  • Zuccheri 5,06 g
  • Grassi 1,98 g
  • Saturi 1,257 g
  • Monoinsaturi 0,56 g
  • Polinsaturi 0,073 g
  • Colesterolo 8 mg
  • Fibra alimentare 0 g
  • Sodio 47 mg
  • Alcol 0 g

Varietà di utilizzo del latte parzialmente scremato

Ma come è possibile utilizzare il latte parzialmente scremato in cucina? Ovviamente, l’uso maggiore è quello di utilizzarlo come una bevanda, calda o fredda a seconda delle preferenze. E’ questa una scelta ideale soprattutto per colazione. Ma non soltanto bevanda: il parzialmente scremato può essere usato come ingrediente per preparare deliziosi dolci, una squisita besciamella e in generale per sostituire il latte intero in tutte le ricette. Inoltre, il latte parzialmente scremato è sempre più utilizzato anche nella realizzazione di yogurt.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

LA DIETA DELLA SPOSA

La dieta della sposa è fondamentale per presentarsi al matrimonio in perfetta forma. L’abito bianco deve calzare a pennello nel giorno del ...

Continua a leggere

CIBI RICCHI DI FLAVONOIDI

I flavonoidi sono sostanze antiossidanti, fondamentali per combattere la formazione dei radicali liberi e quindi di prevenire l’invecchiamento ...

Continua a leggere

NUTELLA, TI AMO ITALIA

Arriva l’edizione speciale di Nutella ed è subito viaggio nelle bellezze d’Italia. La crema alla nocciola più famosa del mondo ha voluto fare ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista