Obesità infantile, solo acqua e latte fino a 5 anni

Data Pubblicazione: 16/01/2020

Obesità infantile, solo acqua e latte fino a 5 anni

L’obesità infantile è un problema che preoccupa non poco i pediatri di tutto il mondo. Gli Stati Uniti sono tra le nazioni dove tale problematica è più diffusa ed è proprio dagli Usa che arriva il pronunciamento degli esperti dell’American Academy of Pediatrics e dell’Academy of Nutrition and Dietetics: prima dei cinque anni i bambini dovrebbero bere soltanto acqua e latte. Secondo gli esperti, infatti, non si dovrebbero somministrare altre sostanze ai bambini che non hanno superato i cinque anni di età. Piccola eccezione per i succhi di frutta al 100%: possibile darne piccole quantità ai bambini che hanno superato l’anno di vita.
Tale suggerimento arriva per la grande presenza di zuccheri aggiunti che si trova in queste bevande. Così i pediatri suggeriscono per i primi cinque anni di dare da bere soltanto latte e acqua: quest’ultima andrebbe data soltanto a partire dal sesto mese di vita. Nei primi sei, infatti, i bambini dovrebbero bere soltanto latte, meglio se quello materno. A un anno si può passare poi al latte di mucca per chi non prende quello materno. Da evitare, invece, alternative come bevande alla soia, alle mandorle o al riso.

Obesità infantile, lo schema da seguire

Volendo quindi schematizzare i suggerimenti e le indicazioni date dai pediatri statunitensi, possiamo indicare alcuni punti da seguire per contrastare l’obesità infantile già partendo dalle bevande:
- Bere fino a sei mesi soltanto latte (materno o artificiale)
- Da sei mesi ad un anno latte e si può iniziare a bere acqua
- Da uno a due anni: latte, fino a 4 bicchieri d’acqua, massimo 20 ml di succo di frutta 100% al giorno
- Dai 2 ai 3 anni: acqua, latte e fino a 100 ml di succo di frutta 100% al giorno
- Fino ai 5 anni: latte, massimo 5 bicchieri d’acqua e non più di 150 ml di succo di frutta, sempre 100%
- Dai sei anni ammesse anche le altre bevande oltre ad acqua e latte.

Pubblicata il 16/01/2020

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

CIBI SURGELATI, QUALI EVITARE

Diciamoci la verità: i cibi surgelati rappresentano spesso un’ancora di salvezza. E’ la soluzione ideale per preparare qualcosa anche di ...

Continua a leggere

FRUTTA E VERDURA PER UN'ABBRONZATURA PERFETTA

Se cercate i cibi per la tintarella perfetta dovete guardare nei reparti di frutta e verdura. Già, proprio così: frutta e verdura per ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista