Dieta per ipertiroidismo

Data Pubblicazione: 14/09/2020

Dieta per ipertiroidismo

La dieta per ipertiroidismo è fondamentale per contrastare le complicanze dovute a questa disfunzione. La tiroide serve per secernere alcuni ormoni ed ha un impatto su il consumo di energia, la sintesi proteica, la temperatura del corpo e l’attività enzimatica. Con l’ipertiroidismo si ha un’eccessiva secrezioni degli ormoni T3 e T4. Il risultato saranno alcuni sintomi come nervosismo, dimagrimento, tremori, sudorazione aumentata, disturbi del sonno, palpitazioni.
Ma veniamo alla dieta per ipertiroidismo che si basa di una evidenza importante: alcuni cibo influenzano l’attività della tiroide. In particolare quelli che contengono iodio e quelli che presentano una quantità importante di selenio. Entrando nel dettaglio occorre diminuire la presenza di alimenti che contengono iodio e aumentare quelli con selenio.
Nel primo caso ridurre il consumo di sale, crostacei, alghe, latticini, ma anche di alcuni cereali, semi e del tuorlo d’uovo. Insomma quegli alimenti che vengono invece suggeriti in caso di mancanza di iodio. Al contrario può essere importante assumere alcuni alimenti che presentano una sostanza che impedisce l’assorbimento di iodio da parte della tiroide e parliamo di broccoli e cavolfiori.

Dieta per ipertiroidismo, gli alimenti con selenio

Per quanto riguarda il selenio, invece, occorre mangiare cibi come salmone, uova, cereali integrali, ma soprattutto le noci del Brasile che sono la fonte principale di selenio. In pratica mangiare due-tre noci del Brasile assicurano il fabbisogno giornaliero di selenio e aiutano in caso di ipertiroidismo.
Un’altra ricerca, invece, ha evidenziato come chi soffre di tale patologia presenta anche una carenza di vitamina D. Gli studi al riguardo sono ancora all’inizio e occorrono altre ricerche per avere conferme su questo aspetto. Ma è comunque consigliabile prestare attenzione alla presenza di vitamina D nel nostro organismo e fare in modo che aumenti con alcuni piccoli accorgimenti: si va dall’esposizione al sole ad alcuni cibi come pesce azzurro, mandorle e ceci. Questi alcuni dei consigli presenti in una dieta per ipertiroidismo.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

DIETA AUTUNNALE

Inizia l’autunno e il nostro organismo ha bisogno di adattarsi al nuovo clima. Per aiutarlo possiamo seguire una dieta autunnale con un carico di ...

Continua a leggere

ALIMENTI E CATTIVO ODORE

Cattivo odore, colpa del cibo. Ci sono alcuni alimenti che possono causare il cattivo odore del corpoe che quindi vanno ad influire in un problema ...

Continua a leggere

MANGIARE UVA FA INGRASSARE: LA FALSA CREDENZA

Settembre è il periodo dell’Uva e resistere al richiamo dei chicchi è troppo difficile. Un sapore irresistibile, un chicco tira l’altro ed ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista