Dieta miami

Data Pubblicazione: 13/07/2019

Dieta miami

Alla ricerca della dieta più rapida possibile, i ritardatari della prova costume si rivolgono anche alla dieta Miami che promette di far perdere tre chili in tre giorni. Ma in cosa consiste questo particolare regime alimentare ed è realmente efficace? Per chi segue le rubriche di Cucinare.it la risposta sarà quasi scontata: non esiste nessuna dieta miracolosa e spesso quelle che promettono perdite di peso ultra veloce sono altrettanto veloci a farci rimettere peso una volta terminate.

Dieta Miami, menu originale

Comunque analizziamo nel dettaglio la dieta Miami, un regime alimentare destinato a chi deve perdere qualche chilo di troppo: un regime di restrizione calorica adottato con la riduzione drastica di carboidrati e un aumento dell’assunzione delle proteine. Il risultato della dieta miami tre giorni è veder sparire qualche chilo in poco tempo ma non si tratta certo di grassi in meno ma anzi di liquidi e muscoli. Volendo affrontare nel dettaglio qual è per la dieta miami menu originale, si può partire dai metodi di cottura: al vapore, al forno o alla piastra, con grassi completamente banditi se si eccettua qualche goccia di olio extravergine di oliva. Niente carboidrati (appena 2 fette biscottate e 1 di pane al dì) e molte proteine: queste vengono assunte in tutti i tre pasti della giornata con 1 cucchiaino di burro di arachidi al mattino, pollo e pesce nel resto della giornata. Non molto presenti le verdure, mentre è possibile anche inserire un uovo a colazione. Poi il caffè: sia a colazione che a pranzo, una tazzina è consentita. Con la dieta Miami si dovrebbero perdere tre chili in tre giorni ma il risultato è che appena terminata questa super restrizione, i chili di troppo torneranno (anche di più) perché non c’è stata alcuna indicazione su una sana alimentazione da seguire. Il problema di tutte le diete miracolose.

Pubblicata il 13/07/2019

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

COME PULIRE UNA PADELLA IN GHISA

Pulire la padella in ghisa in modo perfetto è fondamentale per far in modo che tale strumento non si rovini e non si formi la ruggine. Ecco allora ...

Continua a leggere

FAR TORNARE ANTIADERENTE UNA PADELLA CONSUMATA

La padella antiaderente è uno degli strumenti più utilizzati in cucina. Forse non avrebbe bisogno neanche di presentazione, ma comunque la ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista