Bevande zuccherate: i rischi

Data Pubblicazione: 28/07/2019

Bevande zuccherate: i rischi

Non serviva certo un nuovo studio per affermare che le bevande zuccherate fanno male. Del resto viviamo in un’epoca dove lo zucchero (ma anche sale) è messo sotto accusa per i problemi alla salute che può creare un suo consumo eccessivo. Però questo studio che arriva dalla Francia invita ad un’ulteriore riflessione: le bevande zuccherate aumenterebbero il rischio di tumore. Lo afferma una ricerca francese condotta da Mathilde Touvier e pubblicata sul British Medical Journal.

Bere bevande zuccherate aumenta il rischio tumore

In questo studio sono state coinvolte 101.257 persone sane, dai 18 anni in su: queste persone sono state invitate a bere per un determinato periodo di tempo alcune bevande. Da quelle zuccherate appunto ai succhi di frutta 100%, passando anche per bibite dietetiche con dolcificanti artificiali. Nel periodo di osservazione sono stati diagnosticati 2000 casi di tumore. Questo, secondo i ricercatori, evidenzia come le bibite ricche di zucchero possano avere un’incidenza importante sull’insorgenza di un cancro. Secondo la ricerca sarebbero sufficienti 100 millilitri al giorno in più di bevande zuccherate per aumentare del 18% il rischio di tumore. Una percentuale che nel caso di cancro al seno aumenta addirittura al 22%. Finora le bevande zuccherate erano state associate all’aumento del rischio di altre malattie come diabete e obesità, che sono legate alla comparsa di un tumore, ma non erano state individuate correlazioni dirette tra i due fattori. I ricercatori specificano che servono ulteriori indagini per confermare il legame tra bibite zuccherate e tumore, ma ad ogni modo occorre prestare particolarmente attenzione anche perché il consumo di queste bevande negli ultimi anni è aumentato in maniera vertiginosa anche nei bambini. Un allarme da tenere in considerazione, riducendo per quanto possibile il consumo di bibite che contengono elevate quantità di zucchero e magari dedicarsi alle bibite fatte in casa, sicuramente più salutari.

Pubblicata il 28/07/2019

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

COME PULIRE UNA PADELLA IN GHISA

Pulire la padella in ghisa in modo perfetto è fondamentale per far in modo che tale strumento non si rovini e non si formi la ruggine. Ecco allora ...

Continua a leggere

FAR TORNARE ANTIADERENTE UNA PADELLA CONSUMATA

La padella antiaderente è uno degli strumenti più utilizzati in cucina. Forse non avrebbe bisogno neanche di presentazione, ma comunque la ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista