Fogli di ostia

Data Pubblicazione: 14/04/2020

Fogli di ostia

I fogli di ostia sono fondamentali per le decorazionidelle torte e dei dolci in generale. Avete mai visto quelle splendide torte per bambini con disegnati i cartoni animati preferiti? Ecco, è possibile ottenerli proprio grazie ai fogli di ostia. Si tratta di sottili strato di impasto cotti che sono usati anche per la realizzazione del torrone. Molto facilmente reperibili nei negozi specializzati nella vendita di prodotti per dolci o nelle pasticcerie, possono essere anche realizzati in casa: per farlo però occorre avere l’apposito stampo che si può acquistare online oppure sempre nei soliti negozi dedicati alla vendita di articoli per dolci. Se optate per farli in casa, potete anche disegnare da voi il soggetto grazie all'utilizzo di pennelli alimentari.

I fogli di ostia fatti in casa

I fogli di ostia possono essere fatti in casa con ingredienti semplici come acqua, farina e olio di oliva: realizzarli non è molto difficile basterà preparare una pastella con acqua e farina che andrà poi versata nello stampo caldo e unto con l’olio. Importante non esagerare con la cottura perché il figlio di ostia deve restare bianco.

Come mettere i fogli di ostia sulla torta

Altro passaggio importante è come mettere l’ostia su una torta. Anche in questo caso l’operazione non è molto complicata. Occorre innanzitutto preparare il collante che altro non sarebbe che la colla di pesce sciolta nell'acqua e poi unita allo zucchero e messa sul fuoco fino ad ottenere una gelatina.
Questo collante deve essere lasciato raffreddare e poi distribuito sulla parte superiore del dolce con una spatola. Quindi va adagiata l’ostia sopra e, infine, un altro strato di collante che possa dare effetto lucido alla torta. Importante che la torta sia fredda di frigorifero e che la cialda sia messa poco prima che il dolce sia servito, altrimenti si corre il rischio che il disegno scolorisca.

Pubblicata il 14/04/2020

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

COME PULIRE UNA PADELLA IN GHISA

Pulire la padella in ghisa in modo perfetto è fondamentale per far in modo che tale strumento non si rovini e non si formi la ruggine. Ecco allora ...

Continua a leggere

FAR TORNARE ANTIADERENTE UNA PADELLA CONSUMATA

La padella antiaderente è uno degli strumenti più utilizzati in cucina. Forse non avrebbe bisogno neanche di presentazione, ma comunque la ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista