Certosa

Data Pubblicazione: 19/03/2019

Certosa

Arriva da Pavia un formaggio conosciuto per il suo sapore delicato e allo stesso tempo leggermente acidulo: parliamo della certosa, formaggio fresco che è prodotto dalla Galbani. Il nome deriva dal luogo in cui è stato prodotto per la prima volta negli anni 20 dello scorso secolo: la Certosa di Pavia appunto. Si tratta di un formaggio bianco dalla consistenza cremosa: ricco di fermenti lattici, caratteristica che gli conferisce il suo particolare sapore. Priva di crosta, la certosa può essere in un certo qual modo paragonata sia alla crescenza che allo stracchino, altri due formaggi che vengono prodotti in Lombardia.
La certosa, formaggioche può essere trovato facilmente in qualsiasi supermercato, deve essere privo di muffe al momento dell’apertura della confezione. Quando si va ad acquistarlo non occorre fare niente di diverso da tutti gli altri prodotti confezionati: controllare che sia tutto integro e leggere la data di scadenza.

Proprietà della certosa

Questo formaggio dal punto di vista nutrizionale ha quattro caratteristiche importanti: ricco di calcio, per questo è utile nel mantenere in salute ossa e denti; ricca anche di fosforo, fattore che rende la certosa adatta per il normale metabolismo energetico; fonte di vitamina B12 che riduce il senso di stanchezza e affaticamento; presenta fermenti lattici vivi.
Valori nutrizionali 100 grammi di certosa
• Kcal 276
• Grassi 24 g
• Acidi grassi saturi17 g
• Carboidrati2,0 g
• Zuccheri1,4 g
• Proteine13 g
• Sale 0,80 g
• Calcio 350 mg
• Fosforo 230 mg
• Vit. B120,620 µg

Come conservazione

Per quanto riguarda la conservazione, questo formaggio va tenuto in frigorifero e consumato entro la data di scadenza che fa riferimento al prodotto conservato integro.

Varietà di preparazione

Per quanto riguarda l’utilizzo in cucina, come per la crescenza e lo stracchino, anche la certosa è ottima spalmata sul pane oppure utilizzata per farcire panini o piadine. Inoltre può essere abbinata con verdure dal sapore amaro come radicchio o cicoria o ancora inserita come ingrediente in primi o secondi piatti.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

GLI OLIGOELEMENTI

Gli oligoelementi hanno una grande importanza per la salute del nostro organismo e sono assicurati anche grazie all’alimentazione. Con il termine ...

Continua a leggere

MIGLIOR GELATO CONFEZIONATO

Non è certo come il gelato artigianale e sicuramente non ha le proprietà di uno fatto in casa, ma resistere ad un gelato confezionato è difficile. ...

Continua a leggere

IL COCCO FA INGRASSARE?

E’ il frutto della spiaggia, quello da gustare in riva al mare: ma il cocco fa ingrassare? Domanda ovvia perché con sole, mare e belle giornate ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista