Aperol (liquore)

Data Pubblicazione: 07/04/2020

Aperol (liquore)

L’aperitivo per eccellenza, almeno in Italia: l’Aperolè un liquore a gradazione media, di colore arancione e dal gusto complesso. Nato dall’infusione di erbe e radici di alta qualità, con una ricetta rimasta segreta negli anni, presenta una gradazione alcolica di 11%: il suo gusto garantisce dei sentori di arancia, uno degli ingredienti presenti sicuramente nella ricetta.

Valori nutrizionali 100 ml aperol

  • Kcal 159,2
  • Grassi: 0 g
  • acidi saturi: 0 g
  • acidi monoinsaturi: 0 g
  • acidi grassi polinsaturi: 0 g
  • Carboidrati totali: 26,13 g
  • fibre dietetiche: 0 g
  • zuccheri: 26,13 g
  • di cui polioli: 0 g
  • di cui amido: 0 g
  • Proteine: 0 g
  • Sale: 0,05 g

Cenni storici

La nascita dell’Aperol risale al 1919: a crearlo furono i fratelli Barbieri, distillatori di Este. Presentato nello stesso anno per la prima volta alla Fiera Internazionale di Padova, riuscì subito ad avere successo sia in Italia che – successivamente - all’estero. Questo lo si deve anche alla grande attenzione data al marketing e alla pubblicità. Molto note le campagne con le quali si reclamizzava l’aperol liquore: su tutte quella diffusa negli anni ’80, con Holly Higgins che sale in moto indossando una minigonna prima che arrivi il noto slogan ‘Non so voi, ma io bevo Aperol’. Negli ultimi anni, l’Aperol è diventato protagonista degli happy hour con l’Aperol Spritzvenduto già pronto in bottiglie da 25cl a decretarne il definitivo successo. Dal 2003 l’Aperol passa al gruppo Campari che ha acquistato la distilleria dei fratelli Barbieri.

I cocktail con l’aperol

Questo liquore è particolarmente apprezzato per la preparazione di numerosi cocktail: abbiamo già palato dello Spritz che si ottiene unendo l’aperol con prosecco e soda, garantendo un aperitivo leggero e frizzante, un po' come accade con l'Aperol soda, altro prodotto della Campari. Altra ricetta è l’aperol Orange, con il liquore unito a succo di arancia e ghiaccio, o l’aperol Sour con l’aggiunta di succo di limone e zucchero liquido. Infine, l’Aperas in cui si unisce il liquore a cedrata e mezza fetta di limone.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

LA DIETA DI ANTONINO CANNAVACCIUOLO

Quasi trenta chili in meno. E’ il risultato della dieta di Antonino Cannavacciuolo, il famoso chef della tv che ha deciso di rimettersi in forma ...

Continua a leggere

CARENZA VITAMINA D FA INGRASSARE

La carenza di vitamina D può essere alla base della difficoltà di perdere peso. Secondo un recente studio, infatti, la vitamina D ed in particolare ...

Continua a leggere

CIBI PIÙ FOTOGRAFATI SU INSTAGRAM

Donne e cibo, il binomio social che ha rivoluzionato quello più famoso ‘donne e motori’. E’ Instagram il nuovo regno dove si alternano ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista