Mele e tè contro i tumori

Data Pubblicazione: 27/08/2019

Mele e tè contro i tumori

Una mela al giorno toglie il medico di torno: lo conferma anche una ricerca scientifica che si è incentrata sulla correlazione tra assunzione di flavonoidi e rischio tumori e malattie cardiache mortali. Ebbene, mangiare mele e bere tè riduce il rischio di contrarre queste patologie: sono i ricercatori della School of Medical and Health Sciences presso l’ECU, Edith Cowan University, ad aver condotto uno studio, coordinato dal dotor Nicola Bondonno, che ha evidenziato come mele e tè sono tra gli alimenti più utili per ridurre i rischi di tumori e patologie cardiache mortali.

Mela e tè contro tumori e malattie cardiache

In particolare la ricerca ha dimostrato come bastano 500 mg di flavonoidi per ridurre in maniera importante la mortalità legata all’insorgenza di tumori o di disturbi cardiaci. Per raggiungere tale ‘dose consigliata’, suggeriscono gli stessi ricercatori, basterebbe assumere nell’arco di una giornata una tazza di tè, una mela, un’arancia, cento grammi di mirtilli e cento grammi di broccoli. La ricerca ha coinvolto 53.048 cittadini danesi di cui sono state analizzate le abitudini alimentari.
I risultati di tale ricerca sono fondamentali perché mostrano l’importanza di una dieta ricca di flavonoidi nella prevenzione di tumori e disturbi cardiaci. Purtroppo, precisano gli stessi ricercatori, tali effetti positivi non servono ad eliminare i rischi connessi al fumo e al consumo di alcolici: per questo motivo, il comportamento più adatto da adottare al momento è quello di smettere di fumare e ridurre sensibilmente il consumo di alcol. Ovviamente, unendo tali azioni con l’incremento dell’assunzione di flavonoidi si potrebbe avere un effetto importante: si tratterebbe di una grande mano nella lotta al cancro e nella prevenzione delle malattie cardiache mortali. Ecco allora che il noto proverbio potrebbe essere aggiornato in base alle ultime risultanze scientifiche: una mela, e un tè, al giorno, tolgono il medico di torno!

Pubblicata il 27/08/2019

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

COME PULIRE UNA PADELLA IN GHISA

Pulire la padella in ghisa in modo perfetto è fondamentale per far in modo che tale strumento non si rovini e non si formi la ruggine. Ecco allora ...

Continua a leggere

FAR TORNARE ANTIADERENTE UNA PADELLA CONSUMATA

La padella antiaderente è uno degli strumenti più utilizzati in cucina. Forse non avrebbe bisogno neanche di presentazione, ma comunque la ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista