Marinature per pesce

Data Pubblicazione: 09/04/2018

Marinature per pesce

Le marinature per pesce hanno diverse varianti, tutte provenienti da un miscuglio di culture e tradizioni differenti. Dalla scapece alla soar passando per il carpione: tanti nomi per definire la marinatura del pesce, ricette diversi per piatti gustosi. Ma quali sono le differenze? Proviamo a scoprirle insieme.
Partiamo con una definizione di marinatura: questa non è altro che una tecnica di conservazione del pesce (ma anche della carne o di verdure) attraverso un elemento acido, molto spesso l’aceto. In alcuni casi le marinature del pesce prevedono una frittura, ma non manca la marinatura del pesce alla griglia o al vapore. Difficile risalire alle origini di questa tecnica: c’è chi attribuisce la sua scoperta agli arabi chi ai persiani, l’unica certezza è che arriva da un tempo molto, molto lontano.

Dalla Scapece al carpione: le marinature per pesce

E partiamo allora dalla scapece, termine che arriva dallo spagnolo escabeche, parola nata dal termine arabo iskebech. Si fa riferimento in origine a una marinatura della carne con aceto, uva passa e spezie. Dalla ricetta originale poi si è arrivati a quella che conosciamo noi, molto diffusa al Sud Italia. E’ utilizzata per diverse varietà di cibo: esiste il pesce alla scapece, ma anche le zucchine e poi le melanzane. Gli alimenti sono prima fritti e successivamente messi nell’aceto.
In Piemonte, invece, ecco un altro tipo di marinatura per pesce, il carpione: si tratta di una tecnica che prende il nome da un pesce di acqua dolce, il carpione appunto, che era cucinato fritto e poi conservato in acqua e aceto. Tale tecnica può essere utilizzata anche per carni, verdure e pesci di mare, come ad esempio per marinatura per pesce spada. In questo caso però difficilmente il cibo è fritto prima di essere messo in aceto.
Infine, la Saor: questa tecnica è diffusa soprattutto a Venezia e dintorni e spesso è abbinata alle sarde. Nella ricetta originale le sarde sono impanate e fritte prima di essere inserite in una salsa realizzata con olio, cipolle, aceto, uva passa e pinoli.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

FALLIMENTO PIZZA HUT

Fallimento per Pizza Hut. La nota catena di franchising chiude i battenti a causa del coronavirus. La decisione è stata presa da Npc International ...

Continua a leggere

DIETA DEL FINOCCHIO

La dieta del finocchio promette di far perdere peso in poco tempo. Due chili in due settimane l’obiettivo con questo regime alimentare che parte da ...

Continua a leggere

IL TEST PER LA DIETA SANA

Un test che dice se si sta seguendo una dieta sana. E’ la nuova frontiera dell’alimentazione, un esame che dà indicazioni su quanto è corretta ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista