I paccheri del papa

Data Pubblicazione: 15/01/2020

I paccheri del papa

Dallo scorso 31 dicembre non si parla di altro: il buffetto che Papa Francesco ha dato ad una fedele che lo aveva strattonato in maniera troppo veemente ha fatto il giro del mondo, portando anche il Pontefice a chiedere scusa il giorno dopo. Ovviamente un episodio del genere non poteva passare inosservato e c’è chi lo ha ‘sfruttato’ con grande ironia: è il caso di Januarius, ristorante che sorge proprio di fronte il Duomo di Napoli, che ha presentato alla propria clientela I paccheri di Papa Francesco.

I paccheri di Papa Francesco: gli ingredienti

Si tratta di “paccheri artigianali di Camporeale, burrata di Andria Igp, polpo verace, gamberoni… ovviamente argentini e pomodoro giallo corbarino": questi gli ingredienti presentati dallo stesso ristorante sulla propria pagina Facebook. Un’idea ironica, diventata virale in men che non si dica: tutti ne hanno parlato e il piatto dedicato al buffetto di Papa Francesco ha fatto anche la sua apparizione in televisione. La trovata nasce proprio dal termine paccheri che in napoletano significa schiaffi: uno schiaffo come quello dato dal pontefice alla forse troppo invadente signora in piazza San Pietro.
Un’idea ironica e vincente come dimostra il fatto che la ricetta è finita sulla bocca di tutti: i Paccheri di Papa Francesco sono diventati per qualche settimana il piatto del momento, finendo su siti web, giornali, tv… ovunque. “Date dei paccheri ai vostri bambini e dite: questi sono i paccheri del Papa”, il claim utilizzato da Januarius per sponsorizzare la propria creazione. Una frase che richiama quella pronunciata al momento della proclamazione a Pontefice da Papa Giovanni XXIII: “Date una carezza ai vostri bambini e dite: questa è la carezza del Papa”. Trovata originale che dimostra ancora una volta come la fantasia in cucina ha sempre successo… anche grazie agli schiaffi (da mangiare) del Papa.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CARENZA VITAMINA D FA INGRASSARE

La carenza di vitamina D può essere alla base della difficoltà di perdere peso. Secondo un recente studio, infatti, la vitamina D ed in particolare ...

Continua a leggere

CIBI PIÙ FOTOGRAFATI SU INSTAGRAM

Donne e cibo, il binomio social che ha rivoluzionato quello più famoso ‘donne e motori’. E’ Instagram il nuovo regno dove si alternano ...

Continua a leggere

ACQUA DEL RUBINETTO

Sempre più italiani bevono acqua del rubinetto. Sarà per la lotta alla plastica e la sempre maggiore attenzione all'ambiente, ma nell'ultimo anno ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista