Fare la scarpetta secondo il galateo

Data Pubblicazione: 13/03/2019

Fare la scarpetta secondo il galateo

Sì o no? E’ l’appuntamento più atteso quando si ha un ricco piatto di pasta davanti: ma si può fare la scarpetta secondo il galateo? La risposta, purtroppo per gli amanti del genere, è un netto no! La scarpetta, infatti, è considerata dal galateo tra le peggiori abitudini a tavola, sinonimo di maleducazione e, addirittura, comportamento dannoso per la salute. Insomma, sembra quasi che occorra rivedere le vecchie abitudini, quelle di prendere un pezzetto di pane per raccogliere il condimento rimasto alla fine del primo piatto.

Non si può fare la scarpetta secondo il galateo!

Proviamo a capirne qualcosa di più e concentriamoci su uno studio della Cornell University di New York: i ricercatori americani hanno voluto indagare i danni provocati dalle porzioni terminali, cioè quelle che vanno oltre le normali quantità di una porzione. Ebbene, indagando in 1.200 ristoranti di 15 paesi diversi è emerso che avanza appena l’8% del cibo presente al momento di servire un piatto. Insomma, tutti o quasi si dedicano alla famosa scarpetta.
Non contenti, gli stessi ricercatori hanno anche messo a punto un piatto per zuppa che, tramite una cannula nascosta, veniva continuamente riempito: hanno così appurato che i soggetti in questione mangiavano il 73% in più del contenuto iniziale. Ma l’aspetto più importante è legato proprio alla scarpetta: quasi tutti hanno la tendenza a farla, a pulire per bene il piatto ma questo incide sulla quantità di cibo ingerito e porta ad una crescita del tasso di obesità. Ma non solo: gli ultimi dati indicano che le porzioni medie sono aumentate in maniera tale da garantire un eccesso di 150 calorie a porzioni. Questo, insieme alla tendenza a non lasciare nulla del piatto (quindi a fare la scarpetta) influisce sull’obesità. Ecco perché torna di moda l’indicazione contenuta nel Galateo: da tavola occorre alzarsi con un po’ di fame e mai fare la scarpetta!

Pubblicata il 13/03/2019

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

COME PULIRE UNA PADELLA IN GHISA

Pulire la padella in ghisa in modo perfetto è fondamentale per far in modo che tale strumento non si rovini e non si formi la ruggine. Ecco allora ...

Continua a leggere

FAR TORNARE ANTIADERENTE UNA PADELLA CONSUMATA

La padella antiaderente è uno degli strumenti più utilizzati in cucina. Forse non avrebbe bisogno neanche di presentazione, ma comunque la ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista