Epifania, origine e significato

Data Pubblicazione: 06/01/2020

Epifania, origine e significato

Il 6 gennaio è ormai per tutti (soprattutto i bambini) semplicemente il giorno della Befana: in realtà in questo giorno si celebra una ricorrenza molto importante dal punto di vista religioso, l’Epifania. Al di là della calza, quindi, questo giorno è una delle ricorrenze più importante della chiesa, quasi dello stesso livello di Natale e Pasqua: la consacrazione di Gesù.

Come nasce l’Epifania e il significato del termine

La festa dell'Epifania cade dodici notti dopo la nascita di Cristo e rappresenta la fine del viaggio dei Re Magi che, seguendo la stella cometa, arrivarono alla Capanna dove riposava la Sacra Famiglia. In questa notte, i Re Magi arrivati da Oriente portarono in dono a Gesù oro, incenso e mirra, regali solitamente riservati a re (oro) e divinità (l’incenso, mentre la mirra era usata nel culto dei morti).
In questa notte, quindi, Gesù è consacrato e riconosciuto il Re dei Re: si tratta della prima vera rivelazione del figlio di Dio. Ed infatti il termine Epifania, dal greco Epifaneia, significa apparizione, manifestazione ed era utilizzata già in passato per simboleggiare l’apparizione di un dio, la sua manifestazione attraverso segni tangibili ed individuabili dai comuni mortali: segni come le visioni ad esempio. Ecco quindi che l’Epifania era considerata la presenza divina in un luogo terreno o anche in un determinato momento.
Proprio alla ricerca di questa presenza si mossero i re Magi (Baldassarre, Melchiorre e Gaspare) seguendo la stella cometa e credendo ad una vecchia profezia secondo cui sarebbe arrivato un bambino che avrebbe salvato il mondo: il Salvatore Gesù, il Re dei Re. Il loro cammino si concluse con successo a Betlemme dove trovarono il Salvatore del mondo: in una mangiatoia, riscaldato da un bue e un asinello, figlio di un falegname e una ragazza ma riconosciuto comunque come Re dei Re e Dio.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

QUANTE UOVA MANGIARE

Quante uova mangiare? Quante volte abbiamo sentito dire che non bisogna eccedere con le uova e che mangiarle troppo spesso può portare rischi per la ...

Continua a leggere

DIETA INVERNALE

Sarà il freddo, sarà il maggior tempo a casa o anche le prelibatezze di stagione, fatto sta che in inverno si mangia di più. Allora occorre ...

Continua a leggere

TAKEVE, LE CONSEGNE A DOMICILIO AL FEMMINILE

Takeve è un team di rider che ha una cosa di speciale: è composto esclusivamente da donne. E’ in Italia ed in particolare a Roma che sbarca la ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista