Cucinare con pochi euro

Data Pubblicazione: 14/03/2019

Cucinare con pochi euro

Cucinare con pochi euro è possibile: basta aguzzare l’ingegno, mettere in campo tutta la propria fantasia e affidarsi a ciò che si ha in casa. Riuscire a mettere a tavola un buon pasto senza spendere troppi euro è quel che consiglia di fare Jack Monroe che in piena crisi (si è trovata mamma single e senza lavoro) ha dovuto fare di necessità virtù per mettere ogni giorno a tavola qualcosa da mangiare per sé e per suo figlio. Così nasce un blog nel quale dispensa consigli e ricette su come cucinare con pochi euro: una sorta di ricettario low cost che raccoglie il successo del pubblico, tanto è vero che i suoi consigli e i suoi piatti diventano un libro: "A Girl Called Jack: 100 Delicious Budget Recipes", divenuto in poco tempo un vero e proprio best seller. Così Monroe esce dalla crisi ma non smette di cucinare low cost. Ma come fa? Ecco alcune ricette per mettere su un piatto spendendo 2 euro al giorno.

Cucinare con pochi euro: due ricette

Ad esempio le acciughe in pastella con sugo saporito: in questo caso il consiglio è di utilizzare un pentolino piccolo da latte in modo da dover utilizzare meno olio. Il rischio di farlo con un normale tegame da frittura è di bruciare le alici. Con questa ricetta basterà, olio a parte, farina auto lievitante, prezzemolo, limone, latte, yogurt bianco e acciughe fresche. Una ricetta semplice ed economica con le acciughe insaporite da un sugo con scorza di limone e prezzemolo. Una vera delizia…

Ma non è da meno lo stufato di prosciutto, piselli e menta: un piatto da presentare a cena per un pasto completo e gustoso. Gli ingredienti sono semplici ed economici: 1 gambo di prosciutto, cipolle, olio, brodo di pollo e vino; ad insaporire prezzemolo e menta, più delle patate piccole e dei piselli. Il prosciutto va fritto con olio e cipolla poi si prepara la miscela di vino e brodo e si unisce al tegame prezzemolo e menta. Le patate vanno tagliate a dadini e cotte con il brodo. Metà patate vanno frullate una volta cotte, aiutandosi con il brodo. Quando il prosciutto è cotto, aggiungetelo alla pentola con il brodo, insieme ai piselli surgelati e lasciate cuocere. Ecco due semplici esempi di come è possibile cucinare con pochi euro.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

COME CONSERVARE IL VINO APERTO

Come conservare il vino aperto? Domanda lecita, soprattutto per chi non vive in famiglie molto numerose e in un momento in cui le cene con gli amici ...

Continua a leggere

COCA COCA LANCIA LA BOTTIGLIA DI CARTA

La Coca Cola guida la missione ambientalista nel mondo. Potrebbe sembrare un controsenso, eppure la nota azienda americana è in prima fila nella ...

Continua a leggere

COME PULIRE LA GUARNIZIONE DEL FRIGORIFERO

Pulire il frigorifero è fondamentale, ma c’è una parte a cui è importante prestare attenzione. Per conservare al meglio gli alimenti occorre la ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista