Calorie condimenti

Data Pubblicazione: 10/05/2019

Calorie condimenti

Rendono saporiti le nostre ricette ma hanno un piccolo svantaggio: le calorie condimenti sono spesso tenute in poca considerazione, eppure incidono non poco sulla nostra linea. Già perché le salse che spesso utilizziamo ed in generale i condimenti sono portatori di calorie nascoste, così come di zuccheri: spesso queste non vengono calcolate nel conteggio giornaliero eppure dovrebbero.
Già perché si arriva anche ad aggiungere tante calorie a quelle delle ricette preparate: l’esempio più lampante arriva dalla maioneseche porta con sé un pieno di grassi e calorie. Ben 147 calorie e 16 grammi di grasso in una porzione normale, mica spiccioli. E a queste vanno aggiunte anche gli additivi presenti nella maionese industriale (non quella fatta in casa).

Calorie condimenti: quali sono i più calorici

Meno calorica, ma di poco, la panna acida: 70 calorie e 7 grammi di grassi per ogni porzione: in questo caso però ci sono da considerare il surplus di calcio e vitamine. Decisamene meno calorica la salsa di pomodoro: 23 calorie e 5 grammi di zuccheri, altro che salsa BBQ con le sue 41 calorie e i 9 grammi di grassi, tra le più caloriche. Discorso a parte merita la salsa di soia: in questo caso, infatti, le calorie contenute in una porzione normale sono appena 8 ma il problema è rappresentato dalla quantità di sodio, ben 1379 mg a porzione, ben 5586 mg ogni 100 ml. Un problema non di poco conto che, come con tutte gli altri condimenti, ha una soluzione: utilizzare alternative naturali come può essere il succo di limone o l’olio extravergine di oliva, ma anche senape (la curcuma ha effetto antinfiammatorio) e tabasco (poche calorie contenute). E voi, quale condimento preferite utilizzare? Avete controllato di quante calorie fa crescere il conto totale?

Pubblicata il 10/05/2019

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

COME PULIRE UNA PADELLA IN GHISA

Pulire la padella in ghisa in modo perfetto è fondamentale per far in modo che tale strumento non si rovini e non si formi la ruggine. Ecco allora ...

Continua a leggere

FAR TORNARE ANTIADERENTE UNA PADELLA CONSUMATA

La padella antiaderente è uno degli strumenti più utilizzati in cucina. Forse non avrebbe bisogno neanche di presentazione, ma comunque la ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista