Gli asparagi di mare come si puliscono

Data Pubblicazione: 30/07/2018

Gli asparagi di mare come si puliscono

In molto si domandano: ma gli Asparagi Di Mare Come Si Puliscono? L’interrogativo nasce dal fatto che non sempre è facile trovare tale pianta in commercio. Quando accade poi è spesso venduta in contenitori già lavata e pronta ad essere utilizzata in cucina in una delle tante ricette a base di pesce, soprattutto secondi. Ma cosa accade se la si trova non pulita?
Una domanda alla quale presto daremo risposta, prima però diamo uno sguardo in generale alla salicornia, questa pianta che cresce in terreni ad alta salinità. Il loro nome deriva dalla somiglianza con i tradizionali asparagi con i quali però non condividono anche il sapore: gli asparagi di mare, infatti, prendono proprio il sapore del mare ed è per questo che sono molto adatti all'abbinamento con primi e secondi a base di pesce.

Gli asparagi di mare come si puliscono: il procedimento completo

Fatto questo piccolo excursus torniamo all’argomento principale: la salicornia come si pulisce? In realtà l’operazione è molto semplice e non richiede poi chissà quanto tempo. Allora vediamo come pulire gli asparagi di mare. Se avete trovato la salicornia non ancora pulita e lavata, dovete prendere i rametti e spezzarli li dove si spezzano senza opporre resistenza. La parte tenera la tenete da parte, il restante potete anche buttarlo. Raccolta la parte da utilizzare di tutti i rami, laviamoli sotto un getto d’acqua corrente. A questo punto andranno cotti e utilizzati per una delle tante ricette possibili. Detto dell’abbinamento con i piatti di mare, la salicornia può essere utilizzata anche in altre ricette: possono ad esempio essere utilizzate per deliziose frittelle, si può fare una frittata molto gustosa o ancora andare a condire un piatto di pasta. Il tutto ovviamente dopo aver capito gli asparagi di mare come si puliscono.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

CIBI SURGELATI, QUALI EVITARE

Diciamoci la verità: i cibi surgelati rappresentano spesso un’ancora di salvezza. E’ la soluzione ideale per preparare qualcosa anche di ...

Continua a leggere

FRUTTA E VERDURA PER UN'ABBRONZATURA PERFETTA

Se cercate i cibi per la tintarella perfetta dovete guardare nei reparti di frutta e verdura. Già, proprio così: frutta e verdura per ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista