Uova di quaglia

Data Pubblicazione: 22/05/2020

Uova di quaglia

Le uova di quagliahanno un utilizzo in cucina simile a quelle di gallina ma si differenziano per caratteristiche e proprietà. Partiamo dalle prime: sono più piccole, più leggere, hanno un guscio con macchie scure. Il peso oscilla tra i 20 e i 30 grammi con il guscio. In linea generale si può dire che ad ogni uovo di gallina ne corrispondono cinque di quaglia.

Proprietà delle uova di quaglia

Veniamo quindi alle proprietà delle uova di quaglia. Ricche di sali minerali, in particolare fosforo, calcio e potassio, hanno una discreta quantità di proteine e vitamine. Da segnalare la presenza di colesterolo buono (HDL). Inoltre nell’albume è presente un enzima in grado di proteggere dalle infezioni da batteri Gram-positivi. L’uovo di quagliaè ottimo anche per combattere le allergie ai pollini di graminacee. Tra le proprietà di questo alimento, mangiarlo regolarmente porta a rafforzare il sistema immunitario e ritardare l’invecchiamento cellulare e hanno anche un effetto positivo sull’umore.

Come pulire e conservare

Le uova di quaglia possono essere conservate in frigorifero per 15 giorni. Per lavarle occorre metterle in acqua bollente. Possibile anche mangiarle a crudo: l’elevata temperatura delle corpo della quaglia, infatti, consente di uccidere eventuali virus o salmonella.
Più complicato rispetto a quello di gallina rompere il guscio. Se è sodo occorre toccare l’uovo su tutti i lati con un coltello e farlo rotolare tra le mani in modo da sbriciolarlo. Per aprirlo crudo, invece, bisogna servirsi di un coltello a seghette e inciderlo a metà, quindi aprirlo.

Varietà di preparazioni in cucina

Come detto le uova di quaglia in cucina sono utilizzate come quelle di gallina, solo che la quantità cambia: ne servono cinque per fare un uovo di gallina. Possiamo quindi cucinarle sode, all’occhio di bue o ancora utilizzarle per dolci. Possibile anche mangiarle crude con sale e limone. Tra le ricette suggerite, segnaliamo le tartine con uova di quaglia e le bruschette con pomodori, avocado e uova di quaglia.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

CIBI SURGELATI, QUALI EVITARE

Diciamoci la verità: i cibi surgelati rappresentano spesso un’ancora di salvezza. E’ la soluzione ideale per preparare qualcosa anche di ...

Continua a leggere

FRUTTA E VERDURA PER UN'ABBRONZATURA PERFETTA

Se cercate i cibi per la tintarella perfetta dovete guardare nei reparti di frutta e verdura. Già, proprio così: frutta e verdura per ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista