Quaglia

Data Pubblicazione: 21/05/2020

Quaglia

Uccello migratorio appartenente alla famiglia dei Fasianidi, la quaglia è solitamente allevata per finalità alimentare. Come aspetto la quaglia ricorda una gallina, ma le dimensioni sono decisamente ridotte: circa 20 centimetri con il peso che si aggira intorno agli 800 grammi. Presenta un becco e una coda piccoli, con piume di colore marrone/giallo. La quaglia può essere trovata sia in Europa che in Asia. Essendo un uccello migratorio, in autunno si sposta verso Sud, per fare ritorno poi in primavera. Da segnalare il grande apprezzamento culinario delle uova di quaglia.

Proprietà della quaglia

Si tratta di una carne nera con un elevato contenuto di purine. Proprio per questo motivo è altamente sconsigliato il consumo a chi soffre di gotta o di iperuricemia. Per il resto si tratta di una carne che può essere assimilata a quella del pollo per le proprietà nutrizionali. Povera di grassi (anche nella pelle che invece nel pollo è più grassa), con una discreta quantità di proteine ad alto valore biologico, è da segnalare anche la quantità di sali minerali. In particolare è il ferro ad essere presente in buona quantità. Infine, la carne di quaglia è ricca anche di niacina.
Valori nutrizionali per 100 grammi di quaglia
  • Kcal 134
  • Proteine 21,76 g
  • Carboidrati 0 g
  • Zuccheri -- g
  • Grassi 4,53 g
  • Saturi 1,32 g
  • Monoinsaturi 1,28 g
  • Polinsaturi 1,17 g
  • Colesterolo 70 mg
  • Fibra alimentare 0 g
  • Sodio 51 mg
  • Alcol -- g

Varietà di preparazione di quaglia

Se un tempo questo uccello era presente in maniera costante a tavola, oggi il suo consumo si è molto ridotto. Ad ogni modo per la quaglia le ricette sono diverse: possiamo gustare la quaglia intera, in preparazioni come le quaglie ripiene con olive e nocciole oppure come le quaglie con la pancetta affumicate. Ma non mancano anche i primi piatti che possono essere realizzati utilizzando questo uccello oppure possiamo realizzare un accoppiamento con la polenta.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

CIBI SURGELATI, QUALI EVITARE

Diciamoci la verità: i cibi surgelati rappresentano spesso un’ancora di salvezza. E’ la soluzione ideale per preparare qualcosa anche di ...

Continua a leggere

FRUTTA E VERDURA PER UN'ABBRONZATURA PERFETTA

Se cercate i cibi per la tintarella perfetta dovete guardare nei reparti di frutta e verdura. Già, proprio così: frutta e verdura per ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista