Lupini di mare

Data Pubblicazione: 20/05/2020

Lupini di mare

Confusi spesso con le vongole, i lupini di marevengono chiamati in termini scientifici Dosinia exoleta. Si tratta di frutti di mare presenti solitamente nel Mar Adriatico. Questi molluschi sono bivalve, dalla forma tondeggiante e liscia. Non presentano le antenne che caratterizzano le vongole. Il loro habitat naturale è formato dai fondali sabbiosi e non profondi.

Proprietà dei lupini di mare

Poco calorici, circa 80 grammi ogni 100 calorie, presentano un’elevata quantità di proteine e sali minerali, quali sodio, fosforo, selenio, potassio, ferro e calcio. Consistente anche la presenza di vitamina A e di acidi grassi buoni.

Come scegliere

Importante quando si vanno ad acquistare assicurarsi che siano freschi. Per farlo occorre vedere se sono ancora vivi: in questo caso si vedranno spruzzare acqua dalle valve. Altro aspetto da poter valutare è la chiusura ermetica delle valve quando si avvicina un corpo estraneo: anche questo è un comportamento che indica che i lupini sono vivi.

Varietà di preparazioni in cucina

I lupini sono dei molluschi che possono essere trovati facilmente in tutto il periodo dell’anno. Questo li rende particolarmente adatti alla cucina mediterranea. Importante, come accade anche con le vongole, farli spurgare: metteteli quindi in acqua salata per un paio di ore in modo che possano cacciare tutta la sabbia eventualmente presente all’interno. A questo punto si possono cucinare in base alla ricetta prescelta: antipasti, primi e secondi non si contano con questi frutti di mare. Sicuramente il sauté di lupini di mare è tra i piatti più conosciuti, ma non mancano i lupini del pescatore. Tra i primi piatti possiamo preparare un gustoso piatto di spaghetti con vongole e lupini o un ancora più gustoso piatto di cordelle con lupini al rosso. Preparazioni tutte da assaporare come i lupini in Cassopipa, ricetta veneziana destinata ai pescatori della laguna in cui i lupini di mare sono accompagnati da polenta di farina bianca e cipolle.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

ALIMENTI E CATTIVO ODORE

Cattivo odore, colpa del cibo. Ci sono alcuni alimenti che possono causare il cattivo odore del corpoe che quindi vanno ad influire in un problema ...

Continua a leggere

MANGIARE UVA FA INGRASSARE: LA FALSA CREDENZA

Settembre è il periodo dell’Uva e resistere al richiamo dei chicchi è troppo difficile. Un sapore irresistibile, un chicco tira l’altro ed ...

Continua a leggere

COSA MANGIARE A SAN GENNARO

Oggi, 19 settembre, è San Gennaro. Festa patronale a Napoli, giorno in cui (uno dei tre all'anno) avviene la liquefazione del sangue del Santo ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista