Un grappolo d'uva da 11mila dollari

Data Pubblicazione: 12/07/2019

Un grappolo d'uva da 11mila dollari

Una frutta da record: 11mila dollari per un grappolo d’uva. E’ quanto è stato offerto in Giappone per un grappolo di uva Ruby Roman: è accaduto all’asta di Kanazawa e il compratore è il gestore di una catena di Hotel di Ishikawa. Ma perché un costo così elevato? Stiamo parlando di una varietà di frutta, la Ruby Roman, arrivata sul mercato 12 anni fa, formata da acini grandi, di color rosso scuro, molto succosa, ricca di zuccheri e poco acida. Di questa varietà di uva vengono venduti soltanto pochi grappoli ogni anno proprio per preservarne l’esclusività.

Un grappolo d’uva da record!

Si tratta di un vero e proprio prodotto di lusso ed ecco spiegato il prezzo da record: basti pensare che nel 2019 saranno appena 26mila grappoli in commercio. Ovviamente non tutti raggiungeranno il prezzo record battuto nell’asta di Kanazawa, anche se parliamo comunque di costi ben lontani da quelli della normale uva che troviamo al supermercato. Questo tipo di uva è quindi da considerare ideale come regalo speciale e super costoso: in Giappone è usanza regalare della frutta, anche perché pure quella normale ha un prezzo decisamente più elevato di quello che siamo abituati a vedere qui da noi. Ecco allora che diventa quasi normale considerarla un bene di lusso. L’uva Ruby roman ovviamente va ben oltre le aspettative con i suoi 11mila dollari per un semplice grappolo: si tratta, è proprio il caso di dirlo, di frutta venduta a peso d’oro. Ed in Giappone di altri esempio di questo tipo ce ne sono decine: dall’anguria a forma di cuore alle fragole bianche, ma anche le fragole Princess Princess con il loro costo di quattromila euro ognuna. Cifra, anche questa, da record: e non è sicuramente un caso se c’è chi incoraggia i produttori a concentrarsi su frutta particolare. Visti i prezzi, un mercato assolutamente conveniente.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CARENZA VITAMINA D FA INGRASSARE

La carenza di vitamina D può essere alla base della difficoltà di perdere peso. Secondo un recente studio, infatti, la vitamina D ed in particolare ...

Continua a leggere

CIBI PIÙ FOTOGRAFATI SU INSTAGRAM

Donne e cibo, il binomio social che ha rivoluzionato quello più famoso ‘donne e motori’. E’ Instagram il nuovo regno dove si alternano ...

Continua a leggere

ACQUA DEL RUBINETTO

Sempre più italiani bevono acqua del rubinetto. Sarà per la lotta alla plastica e la sempre maggiore attenzione all'ambiente, ma nell'ultimo anno ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista