Migliore dieta 2019: la classifica

Data Pubblicazione: 15/02/2019

Migliore dieta 2019: la classifica

Il 2019 è ormai in cammino da un po’ ma il percorso è ancora lungo. Normale domandarsi quale sia la migliore dieta anche per quest’anno: perdere peso e mantenersi in forma è l’obiettivo che non cambia con il passare degli anni. Dal 2018 al 2019 non ci sono sostanziali novità: la linea, soprattutto quando si inizia già a parlare di prova costume (ma con questo freddo?), resta imprescindibile ed allora quale è la dieta migliore del 2019? A stilare la classifica delle migliori diete dell’anno in corso è stato lo “US News & World Report’s annual ranking of diets”. A issarsi al primo posto, neanche a dirlo, è la Dieta Mediterranea: la grande attenzione a verdura e legumi è il punto di forza di questo regime alimentare, insieme al consumo limitato di carne, zuccheri e grassi saturi. La Dieta Mediterranea compare in testa in quasi tutte le 10 categorie che concorrono alla formazione della graduatoria: le uniche dove non è prima sono la categoria ‘perdita di peso’, quella ‘perdita di peso rapida’ e ‘diete commerciali’.

Dieta migliore 2019, trionfa la dieta Mediterranea

Come migliore dieta per dimagrire troviamo la WW Diet: la promessa è di perdere un chilo a settimana, senza riprenderlo, e vivere più a lungo. Questo stile di alimentazione non considera le calorie ma il valore nutrizionale del cibo. Il menu è stilato tenendo conto di età, sesso, peso e altezza. La dieta migliore per perdere peso rapidamente è invece l’HMR Program: si tratta di un piano alimentare che mette in primo piano i centrifugati per aumentare il consumo di frutta e verdura; in questa dieta compaiono anche barrette multicereali.
Tornando alla classifica generale, al secondo posto c’è la dieta DASH - Dietary Approaches to Stop Hypertension – basata sul consumo di frutta, verdura e formaggi, con poche quantità di cereali, pollo e pesce. Sul podio c’è anche la dieta Flexitariana, che unisce l’alimentazione vegetariana con la flessibilità. In questo regime alimentare carne e pesce sono consentiti soltanto raramente. Infine, quarto posto per la dieta MIND (Mediterranean-DASH Intervention for Neurodegenerative Delay) che si concentra molto sulla salute del cervello e sulla prevenzione di patologie degenerative come Alzheimer e demenza. In questa dieta sono consentiti 10 tipi di alimenti: vegetali a foglia verde, verdure in generale, bacche, legumi, frutta secca col guscio, olio d’oliva, pesce, pollo, vino. Vietati invece tra gli altri carne rossa e dolci. Ecco quindi la classifica con la migliore dieta del 2019 e gli altri regimi alimentari consigliati.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

IL CLORO

Il cloro è un sostanza chimica molto reattiva e può combinarsi con altri minerali inorganici creando sostanze potenzialmente dannose. Allo stesso ...

Continua a leggere

SBARAZZARSI DELL'ALITO PESANTE DOPO AVER MANGIATO AGLIO

Questo articolo lo dedichiamo a tutti gli amanti dell’aglio che, pur non volendo rinunciare all’amato gusto, si trovano sempre di fronte ...

Continua a leggere

PESCE FRUTTA E VERDURA DI MAGGIO

Questo mese, in quanto a clima, si sta rivelando molto particolare: difficile godersi il sole ed in molti hanno rinunciato alle passeggiate ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Scarica la rivista