Mangiare in aereo

Data Pubblicazione: 20/07/2019

Mangiare in aereo

Cosa mangiare in aereo? Estate, tempi di vacanze, viaggi e anche aerei. Le esperienze al riguardo non mancano di certo, da quelle meno piacevoli a quelle più esaltanti. Ma mangiare in aereo è un problema che accomuna un po’ tutti: chi è che vorrebbe correre il rischio di una intossicazione alimentare proprio il giorno della partenza per le vacanze? Ecco allora che andiamo in soccorso di chi vuole evitare proprio questo pericolo con alcuni consigli per evitare di stare male dopo aver mangiato in aereo, sapendo già che il sapore in volo cambia.

Mangiare in aereo: come evitare i rischi

Per prima cosa occorre informarsi sui pasti e quali cibi saranno serviti, soprattutto se si è allergici o intolleranti a qualche alimento. Attenzione, per chi soffre di asma, ai classici snack e salatini: in volo possono essere una causa di problemi respiratori o attacchi d’asma. Entrando nel dettaglio poi occorre non dimenticarsi – in caso di voli molto lunghi – di farsi svegliare per il cibo: perdere il pasto perché si sta schiacciando un pisolino potrebbe non essere piacevole, soprattutto se il viaggio è lungo e il digiuno sarebbe quindi prolungato.
Per quanto riguarda il menu, meglio evitare carboidrati e grassi che stando seduti molte ore potrebbero essere di difficile digestione: niente pasta, riso o formaggi. Meglio scegliere un pasto leggero, senza lasciarsi andare neanche nel bere: no ad alcolici, al bando anche il caffè. I primi potrebbero causare disidratazione e avere effetti negativi sulla circolazione; il secondo va a incidere su sonno e ansia, oltre a far andare in bagno. Meglio una tisana o anche un tè che aiuterà a rilassarvi. Ovviamente si consiglia di bere tanta acqua ma è preferibile quella in bottiglia: solitamente quella utilizzata sugli aerei proviene da cisterne che, sebbene pulite in maniera periodica, sono sempre il luogo ideale per il proliferare di batteri. E con le vacanze tanto attese appena iniziate sono gli unici ‘amici’ di cui non vogliamo circondarsi.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

COME CONSERVARE IL VINO APERTO

Come conservare il vino aperto? Domanda lecita, soprattutto per chi non vive in famiglie molto numerose e in un momento in cui le cene con gli amici ...

Continua a leggere

COCA COCA LANCIA LA BOTTIGLIA DI CARTA

La Coca Cola guida la missione ambientalista nel mondo. Potrebbe sembrare un controsenso, eppure la nota azienda americana è in prima fila nella ...

Continua a leggere

COME PULIRE LA GUARNIZIONE DEL FRIGORIFERO

Pulire il frigorifero è fondamentale, ma c’è una parte a cui è importante prestare attenzione. Per conservare al meglio gli alimenti occorre la ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista