Macchie di vino: i segreti della nonna

Data Pubblicazione: 10/11/2019

Macchie di vino: i segreti della nonna

Non vanno via in nessun modo: lavaggi su lavaggi, trucchetti su trucchetti ma le macchie di vino restano lì, indelebili! Eppure esiste il segreto della nonna che vi permette di mandarle vie e tornare ad indossare il vostro abito preferito o poter mettere la tovaglia alla quale non volete proprio rinunciare. Quando ci si imbatte in macchie di vino, i pericoli sono dietro l’angolo: c’è il rischio di rovinare il tessuto usando il prodotto sbagliato o peggio ancora strofinando troppo, soprattutto quando si tratta di capi delicati. Ma come fare allora? Semplice! Basterà scoprire il segreto della nonna, il rimedio che sfida gli anni ed è sempre vincente.

I segreti della nonna contro le macchie di vino

Uno dei trucchi più efficaci è il limone: versandone qualche goccia sulla macchia di vino e lasciando agire per 10 minuti, scoprirete che strofinando con il sapone neutro e poi effettuando un normale lavaggio, la macchia sparirà come per incanto, senza neanche lasciare i fastidiosi aloni. Se questo metodo non dovesse funzionare, niente paura: correte in bagno, prendete il dentifricio e seguite i seguenti passaggi. Assicuratevi che il capo sia asciutto e applicate il dentifricio sulla macchia per dieci minuti: occhio però che questo metodo non è adatto a capi delicati.
Ottima alternativa è rappresentato dal sapone di Marsiglia capace di cancellare sia le macchie di vino rosso fresche che quelle più vecchie: basterà strofinarlo sulla parte interessata, fare agire per 30 minuti circa e poi effettuare il normale lavaggio in lavatrice. Idea buona è anche il latte tiepido: anche in questo caso occorre versarne un po’ sulla macchia e lasciarlo agire per un’ora. Nel caso in cui dovesse resistere l’alone, è possibile strofinare con del bicarbonato e attendere 30 minuti: poi sciacquate con acqua tiepida e lavate, infine, in lavatrice aggiungendo anche l’ammorbidente. Ecco quindi i segreti della nonna contro le macchie di vino: e voi quale usate?

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

DATA FESTA DELLA MAMMA: PERCHÉ CAMBIA?

Finalmente siamo arrivati: il 9 maggio è la data festa della mamma per il 2021. Chi si sta domandando quando è la festa della mamma sicuramente non ...

Continua a leggere

GALATEO A TAVOLA: COME MOSTRARE GARBO PARTENDO DALLE POSATE

Quando si prende l'azzardata decisione di invitare tutti a casa propria, con l'archetipica frase "Cucino io!", chiunque ha il terrore di sfigurare. ...

Continua a leggere

RISO IN BIANCO LIGHT

Quando si pensa al riso, inevitabilmente viene in mente l'Oriente, i gusti esotici e al contempo salutari. In realtà, a causa dell'elevato contenuto ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista