Italiani al ristorante, boom di sushi e street food

Data Pubblicazione: 13/04/2018

Italiani al ristorante, boom di sushi e street food

Gli italiani tornano a ristorante e puntano su sushi e street food: questi i dati contenuti in un rapporto della Federazione italiana dei pubblici esercizi (Fipe) sulla salute della ristorazione italiana. Crisi quasi alle spalle ma a sorprendere è la preferenza per locali ‘diversi’ da quelli tradizionali. Cucina etnica e street food sono in grande ascesa.
Il rapporto evidenzia un ritorno ai livelli pre-crisi per la ristorazione che si pone come settore trainante dell’agroalimentare italiano, andando meglio di agricoltura e dell’industria del food. In particolare a livello europeo l’Italia si piazza al terzo posto dopo Regno Unito e Spagna. In aumento i consumi di ben 2,4 miliardi di euro, uno tra i migliori dati a livello europeo. Entrando nel dettaglio, il 2017 ha visto gli italiani spendere 83 miliardi di euro per mangiare fuori casa con una crescita del 3% rispetto all’anno precedente. Al contrario è in diminuzione la spesa alimentare per la casa: prima volta dopo la crisi.

Italiani al ristorante preferiscono sushi e street food

Analizzando ancora i dati sui pasti fuori casa, emerge come 5 milioni di persone facciano colazione al bar, mentre 13 milioni pranzano al ristorante. Attenzione però non è tutto oro quello che luccica: sono tante le imprese che chiudono. Ad esempio da gennaio a settembre 207 a fronte di 10.835 attività aperte, le chiusure sono state 19.235. Inoltre altro aspetto negativo riguarda l’innovazione: appena il 40% dei ristoranti fa uso di strumenti digitali, nonostante la forte attenzione per le recensioni su portali specializzati e social network.
Ma l’aspetto più interessante, al di là dei dati Fipe, riguarda il tipo di locali cui si affidano gli italiani per mangiare fuori casa. Ebbene, nonostante la grande varietà di prodotti made in Italy, si registra un grande aumento per i locali giapponesi, con il sushi che rappresenta una vera e propria attrazione. Stessa cosa anche per lo street food per un pranzo mordi e fuggi che sembra essere l’ideale per le frenetiche giornate lavorative.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

NUTELLA, TI AMO ITALIA

Arriva l’edizione speciale di Nutella ed è subito viaggio nelle bellezze d’Italia. La crema alla nocciola più famosa del mondo ha voluto fare ...

Continua a leggere

DIETA AUTUNNALE

Inizia l’autunno e il nostro organismo ha bisogno di adattarsi al nuovo clima. Per aiutarlo possiamo seguire una dieta autunnale con un carico di ...

Continua a leggere

ALIMENTI E CATTIVO ODORE

Cattivo odore, colpa del cibo. Ci sono alcuni alimenti che possono causare il cattivo odore del corpoe che quindi vanno ad influire in un problema ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista