I 7 trucchi per sentirsi sazi dopo mangiato

Data Pubblicazione: 11/12/2018

I 7 trucchi per sentirsi sazi dopo mangiato

Per chi cerca di dimagrire uno dei problemi da affrontare in un regime restrittivo è sentirsi sazi dopo mangiato. Già perché perdere peso significa fare sacrifici e limitarsi, ma la fame come si combatte? Ci sono tentazioni ad ogni angolo e poi dopo pranzo resta sempre quel piccolo languorino che non ci fa stare tranquilli. Ed allora, ecco i sette trucchi per sentirsi sazi dopo mangiato: piccoli accorgimenti che aiuteranno ad alzarsi da tavola con la sensazione di aver occupato tutto lo spazio disponibile nello stomaco.

Sentirsi sazi dopo mangiato: tutti i rimedi

Si parte già prima di sedersi a tavola: si può, infatti, mangiare una mela prima di pranzo. Un frutto con tante proprietà benefiche e che aiuterà a sentirsi sazi poi al termine del pasto. Altro trucco riguarda le proteine: i cibi che le contengono in maniera maggiore dovranno essere mangiati per prima. Questo perché assicurano un grande senso di sazietà abbinato a poche calorie.
E se a fine pasto avete ancora fame? Beh, potete mangiare della frutta. Vi scocciate di tagliarla e sbucciarla? Ecco perché il terzo trucco per sentirsi sazi è acquistare la frutta già tagliata… geniale vero?
Chi ha fame dopo mangiato può provare ad inserire nella routine quotidiana un doppio momento tisana: bere due tisane al giorno consente di migliorare il metabolismo e accresce anche il senso di sazietà. Importante poi durante i pasti godersi le pietanze che andremo a gustarci: mangiamo lentamente in modo che la digestione lavori meglio. Altro trucco: passeggiare dopo mangiato, anche in questo caso si migliorerà la digestione e poi lontano dagli occhi, lontano dallo stomaco!
Infine, per sentirsi sazi dopo mangiato è importante anche cosa facciamo prima: bere due bicchieri d’acqua prima di iniziare un pranzo è un buon metodo per alzarsi da tavola a fine pasto sentendosi sazi.

Pubblicata il 11/12/2018

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

COME PULIRE UNA PADELLA IN GHISA

Pulire la padella in ghisa in modo perfetto è fondamentale per far in modo che tale strumento non si rovini e non si formi la ruggine. Ecco allora ...

Continua a leggere

FAR TORNARE ANTIADERENTE UNA PADELLA CONSUMATA

La padella antiaderente è uno degli strumenti più utilizzati in cucina. Forse non avrebbe bisogno neanche di presentazione, ma comunque la ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista