Dieta frazionata

Data Pubblicazione: 19/06/2020

Dieta frazionata

Piccole porzioni, poche rinunce, minori sacrifici. E’ su questo che si basa la dieta frazionata un regime alimentare che promette di far perdere peso senza eccessive rinunce. Il segreto è nei piccoli e frequenti pasti da consumare durante l’intero arco della giornata. Sei per la precisione, uno in più rispetto alle diete tradizionali che affiancano ai pasti principali (colazione, pranzo e cena) anche due spuntini. Nel menu della dieta frazionata, invece, i pasti passano a sei: oltre a quelli classici se ne aggiunge uno post cena. Quindi la giornata sarà scandita da questa sequenza: colazione, spuntino, pranzo, spuntino, cena, spuntino. Così facendo, secondo i sostenitori della dieta frazionata, si riescono a distribuire meglio tutti i nutrienti necessari all’organismo nel corso dell’intera giornata, aumentando anche l’apporto calorico ma senza andare ad affaticare in maniera eccessiva l’intero corpo.

Il menu della dieta frazionata

Per raggiungere questi obiettivi, il menu della dieta frazionata deve prevedere pasti con cibi ipercalorici, piccoli di volumi, ricchi da proteine e altamente digeribili. Ovviamente anche in questo caso il consiglio è di prestare particolare attenzione all’idratazione. Quindi i tradizionali due litri di acqua al giorno, niente bevande alcoliche, zuccherate o gassate. Il suggerimento è di variare i vari alimenti consumati durante l’arco della giornata e della settimana. Ad accompagnare il cibo, l’immancabile attività fisica: moderata ma costante come ad esempio una camminata di 30 minuti al giorno, tutti i giorni.
Ricapitolando quindi, la dieta frazionata prevede pasti più frequenti, alimenti ipercalorici, grande varietà di alimenti. Questo però non può essere deciso in autonomia. Come al solito quando parliamo di diete, il consiglio principale è quello di rivolgersi ad un professionista che possa seguirvi durante tutto il percorso e possa suggerire il migliore regime alimentare per la vostra condizione fisica e il vostro organismo. Che sia o meno la dieta frazionata.

Pubblicata il 19/06/2020

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

COME PULIRE UNA PADELLA IN GHISA

Pulire la padella in ghisa in modo perfetto è fondamentale per far in modo che tale strumento non si rovini e non si formi la ruggine. Ecco allora ...

Continua a leggere

FAR TORNARE ANTIADERENTE UNA PADELLA CONSUMATA

La padella antiaderente è uno degli strumenti più utilizzati in cucina. Forse non avrebbe bisogno neanche di presentazione, ma comunque la ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista