Cosa mangiare a colazione per dimagrire

Data Pubblicazione: 18/04/2018

Cosa mangiare a colazione per dimagrire

Un abbondante colazione per dimagrire. Sembrerà un controsenso ed invece è la ricerca scientifica a dirlo: il primo pasto del giorno deve essere abbondante e questo aiuterà a mantenere la linea. Scopriamo il perché raccontando lo studio dei ricercatori della Tel Aviv University: l’indagine ha riguardato un piccolo campione di volontari, tutti adulti, obesi e con diabete di tipo 2 trattato con insulina. Sono stati analizzati i dati relativi a 11 donne e 18 uomini con un’età media di 69 anni: i 29 partecipanti sono stati divisi in due gruppi in maniera casuale. Al primo gruppo è stata fatta mangiare una colazione abbondante con pranzo medio e cena leggera; al secondo, invece, è stata data una dieta con sei piccoli pasti. I due diversi regimi alimentari prevedevano lo stesso numero di calorie. Ebbene i risultati hanno dimostrato la necessità di una abbondante colazione per dimagrire.

Colazione per dimagrire: deve essere abbondante!

Infatti, i controlli effettuati per tre mesi sui due gruppi relativi a peso e livelli di glucosio, confermavano quanto già si sapeva: la colazione ideale per dimagrire è molto sostanziosa, seguita poi da pasti meno abbondanti. I risultati, infatti, mostrano come dopo i tre mesi, chi aveva potuto gustarsi una ricca colazione era dimagrito di cinque chili, mentre i volontari dell’altro gruppo erano addirittura ingrassati di 1,4 chili. Risultati migliori per il primo gruppo anche per i livelli di glucosio che erano scesi già dopo le prime due settimane.
Ecco allora che occorrerà pensare bene a cosa mangiare a colazione per dimagrire visto che anche uno studio precedente aveva evidenziato come una ricca prima colazione sia fondamentale per perdere peso e tenere sotto controllo i livelli di glicemia. Insomma sì ad una colazione sana per dimagrire, ma soprattutto a tante calorie per iniziare al meglio la giornata. Calorie che poi andranno compensante con pranzo e cena meno sostanziosi.

Pubblicata il 18/04/2018

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

COME PULIRE UNA PADELLA IN GHISA

Pulire la padella in ghisa in modo perfetto è fondamentale per far in modo che tale strumento non si rovini e non si formi la ruggine. Ecco allora ...

Continua a leggere

FAR TORNARE ANTIADERENTE UNA PADELLA CONSUMATA

La padella antiaderente è uno degli strumenti più utilizzati in cucina. Forse non avrebbe bisogno neanche di presentazione, ma comunque la ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista