Come eliminare l'odore di aglio dalle mani

Data Pubblicazione: 14/02/2018

Come eliminare l'odore di aglio dalle mani

E’ uno degli aromi più utilizzati in cucina, ma ha anche una grande controindicazione: la puzza. Non sono in pochi quelli che si domandano come eliminare l’odore di aglio dalle mani. Un problema non di poco conto per uno degli ingredienti più usati anche nelle cucine italiane. Si utilizza per preparare la salsa, è il condimento principe delle

bruschette

insieme al pomodoro, ma anche all’estero il suo aroma è particolarmente apprezzato. Questo nelle ricette, perché poi eliminare odore aglio è una delle chiavi di ricerca più digitate per chi si occupa di cucina. Vediamo allora come togliere l’odore di aglio dalle mani.

Come eliminare l’odore di aglio dalle mani: dal sapone al limone

Esistono alcuni piccoli segreti che possono aiutarvi. Nell’elenco delle soluzioni per chi vuole sapere come eliminare l’odore di aglio tra le mani ci sono sicuramente i guanti monouso. Utilizzarli è la ricetta migliore per evitare che la puzza di aglio impregni le vostre dita. Non vi trovate con i guanti? E allora, dopo aver cucinato, lavate le mani con un sapone molto profumato. Un paio di risciacqui dovrebbero essere sufficienti se avete maneggiato soltanto uno spicchio.

Niente da fare? Tranquilli, ci sono anche soluzioni alternative. Tra i rimedi da suggerire per chi vuole sapere come eliminare l’odore di aglio dalle mani, c’è il sale. Mettiamone un paio di cucchiai sulle mani, versiamo un goccio d’acqua e strofiniamo con una discreta forza. Nel caso di ferite alla mano, utilizzate lo zucchero al posto del sale per evitare di bruciarvi. Utile anche il succo di limone o di un altro agrume. Potete usarlo sia per sciacquarvi le mani che riempire un recipiente e metterci ad ammollo le mani. Infine, altra soluzione per far sparire l’odore di aglio dalle mani è passare un cucchiaio di acciaio (o saponette di acciaio) sulle mani, con un getto di acqua. In questo modo l’odore di aglio passerà e resterà l’aroma di uno degli ingredienti più usati in cucina.

Pubblicata il 14/02/2018

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

COME PULIRE UNA PADELLA IN GHISA

Pulire la padella in ghisa in modo perfetto è fondamentale per far in modo che tale strumento non si rovini e non si formi la ruggine. Ecco allora ...

Continua a leggere

FAR TORNARE ANTIADERENTE UNA PADELLA CONSUMATA

La padella antiaderente è uno degli strumenti più utilizzati in cucina. Forse non avrebbe bisogno neanche di presentazione, ma comunque la ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista