Capodanno nel mondo: a che ora si festeggia?

Data Pubblicazione: 31/12/2019

Capodanno nel mondo: a che ora si festeggia?

Chi è il primo a festeggiare Capodanno nel mondo? E l’ultimo paese a brindare al 2020 quale sarà? Capodanno è una festa particolare che si ripete in giro per il mondo diverse volte, tante quanti sono i fusi orari. Così mentre noi siamo alle prese con il menu di Capodanno da preparare e il brindisi è ancora una meta molto lontana, ecco che c’è chi ha già messo il piede nel nuovo anno. Prendendo come riferimento il nostro fuso orario, i primi a brindare al 2020 saranno gli abitanti di Kiritimati, nel Pacifico Orientale: alle ore 11 nostre lì già scocca la mezzanotte e, se non si è Cenerentola, si può evitare di correre a casa e festeggiare il capodanno. Quello che faranno un’ora dopo gli abitanti della Nuova Zelanda e quelli di Tonga.

Capodanno del mondo: tutte le mezzanotte

Continuiamo il giro nel mondo alla ricerca di nuovi capodanni da festeggiare e fermiamoci in Australia: qui alle 14 italiane parte il ‘trenino’ di Sydney, mentre due ore più tardi è festa grande a Tokyo: alle 14 italiane, il centro pulsante dei festeggiamenti del 31 dicembre giapponese è il quartiere Shibuya. Ma il Giappone è soltanto una tappa del nostro viaggio alla ricerca del capodanno del mondo orari e allora di nuovo in carrozza per essere alle 18 in Vietman: ad Hanoi si brinda sei ore prima di Roma. Salto a Theran ma di corsa perché sono le 21.30 italiane ed è ora di continuare il nostro cenone. A Mosca la mezzanotte arriva quando da noi saranno le 22 ed allora c’è poco tempo da perdere: il 2020 sta facendo capolino anche in Italia.
E quando i nostri brindisi saranno ormai già fatti, ecco che toccherà a Londra: un’ora dopo di noi arriverà il the end anche per il 2019 londinese, mentre in Brasile ed in particolare a Rio da Janeiro bisognerà aspettare ancora fino alle nostre 4 del mattino, così come a Buenos Aires in Argentina. Altre due ore di attesa per New York: alle 6 italiane del 1 gennaio scoccherà la mezzanotte nella Grande Mela, mentre a Los Angeles bisognerà aspettare fino alle nostre 9 del mattino. Ed infine, l’ultimo paese che festeggia capodanno sono le Samoa Americane: il 2020 arriverà alle ore 12 italiane del 1 gennaio.
Qualche idea per il menù? Date un'occhiata ai nostri piatti di Capodanno!

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

IL COMUNE TI PAGA LA CENA

Ceniamo insieme? E' il nome della iniziativa voluta dal sindaco Belforte del Chianti per aiutare i ristoratori locali. In pratica il Comune propone ...

Continua a leggere

BENEFICI DELLA BUCCIA DI BANANA

Non molti conoscono quali sono i benefici della buccia di banana. Per tanti è un semplice rifiuto, invece, le sue proprietà sono molto importanti ...

Continua a leggere

SETTIMANA DELLA CUCINA ITALIANA NEL MONDO

Non sarà una settimana di eventi dal vivo, ma non si rinuncia neanche quest’anno. Partirà domani, lunedì 23 novembre, la 5/a Settimana della ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista