Le stravaganti tradizioni di capodanno

Data Pubblicazione: 28/12/2019

Le stravaganti tradizioni di capodanno

Il Capodanno è la festa per eccellenza degli svaghi e delle stravaganze, un po’ un Carnevale anticipato per qualcuno: l’ultimo giorno dell’anno e il primo di quello che verrà sono celebrati in tutto il mondo e ogni Paese lo fa a modo suo. Chi con tradizioni che qui da noi definiremo ‘normali’ e chi invece in maniera particolarmente stravagante. Un esempio? Prendete la Danimarca dove non è capodanno se non si lanciano i piatti contro la parto del vicino di casa: la persona che la mattina dopo troverà più cocci sarà il più fortunato nel nuovo anno.
In Grecia, invece, il primo gennaio a varcare per primo la porta di casa dovrà essere un bambino che dovrà fare attenzione a entrare avanzando con il piede destro: poi tradizione vuole che si lanci a terra un melograno come simbolo di prosperità.

Tradizioni capodanno, le più stravaganti

Dalla Grecia alla Finlandia dove il nuovo anno è festeggiato con fiumi di birra. La tradizione di Capodanno vuole che le lattine, prima di essere gettate via, devono essere bruciate un po’: successivamente si mettono in acqua fredda e poi si fanno predizioni sul futuro ‘leggendo’ la lattina appunto. Salto in Messico dove il Capodanno è celebrato con una valigia vuota! Già proprio così: usanza vuole che si arrivi alla festa per il nuovo anno con una valigia senza niente dentro. Segno di buon augurio per tutto quello che si raccoglierà nei successivi 12 mesi. E se ancora queste usanze stravaganti non vi sono bastate, provate a trascorrere un capodanno in Canada ma munitevi di gran coraggio: tradizione vuole, infatti, che allo scoccare della mezzanotte ci si lanci nella acque (ghiacciate) di fiumi e laghi. Una usanza che si ripete anche in altre parti del mondo ma da fare con gran cautela per il rischio ipotermia. Ma per un nuovo anno all’insegna di cose belle, si può correre anche qualche rischio.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

UNA PIZZA PER MARADONA

In onore di Maradona: Napoli piange il suo eroe, il mondo intero (e non soltanto quello calcistico) si sente un po’ più solo senza la magia ...

Continua a leggere

FARE LA SPESA, SOSPESO DETTO FATTO

Come fare la spesa in modo sensuale: era questo il tema di un ‘tutorial’ mandato in onda nel corso della trasmissione ‘Detto Fatto’ su ...

Continua a leggere

DIETA IN SMART WORKING

Ormai da quasi un anno le abitudini di tutti noi sono cambiate a causa del coronavirus. Più lavoro a casa, meno contatti esterni e cambia quindi ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista