Come pulire la sogliola

Data Pubblicazione: 27/09/2019

Come pulire la sogliola

Come pulire la sogliola, pesce dal sapore delicato e molto versatile in cucina: tantissime le ricette che possono essere realizzate, dalla sogliola alla mugnaia a quelle gratinate al forno, senza dimenticare gli involtini di sogliole alle erbe. Prima di gustarle in qualsiasi preparazione, occorre però sapere come si pulisce la sogliola, sempre che non si voglia lasciare il compito alla propria pescheria di fiducia.
Ecco allora come pulire la sogliola e poi vedremo anche come sfilettarla. Prendiamo la sogliola, con l’aiuto delle forbici eliminiamo le pinne laterali e quelle ventrali. Ora incidiamo il lato più scuro, poco sopra la coda: affermiamo proprio la coda con una mano e con l’altra tiriamo la pelle con forza per spellare il pesce. Giriamo la sogliola e ripetiamo lo stesso procedimento anche per l’altro lato: qualcuno suggerisce di spellare il pesce dopo averlo scottato nell'acqua bollente in modo da facilitare l’operazione.

Come pulire la sogliola e come sfilettarla

Superata questa fase, si procede con il pulire la sogliola passando all'eviscerazione. Pratichiamo un’incisione sul ventre, partendo da sotto la testa, ma avendo cura di non andare troppo in profondità per evitare di intaccare le interiora. Ora con le mani cerchiamo di estrarre le viscere; con le forbici tagliamo le branchie e mettiamo la sogliola sotto un getto di acqua corrente fredda per eliminare residui e tracce di sangue. Abbiamo visto come pulire la sogliola, ma ora possiamo anche decidere di sfilettarla: come? Ecco come proseguire il procedimento. Mettiamo il pesce su un tagliere e con un coltello incidiamo dalla testa alla coda, procediamo quindi all'interno verso la coda centrale e avremo ottenuto il primo filetto. Ripetiamo l’operazione dal lato opposto e avremo ottenuto anche il secondo filetto. Ora possiamo cucinare i filetti di sogliola come vogliamo: su Cucinare.it troverete tante ricette da preparare per tutte le occasioni.

Pubblicata il 27/09/2019

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

COME PULIRE UNA PADELLA IN GHISA

Pulire la padella in ghisa in modo perfetto è fondamentale per far in modo che tale strumento non si rovini e non si formi la ruggine. Ecco allora ...

Continua a leggere

FAR TORNARE ANTIADERENTE UNA PADELLA CONSUMATA

La padella antiaderente è uno degli strumenti più utilizzati in cucina. Forse non avrebbe bisogno neanche di presentazione, ma comunque la ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista