Sottilette

Data Pubblicazione: 22/04/2020

Sottilette

Fettine di formaggio confezionate singolarmente in fogli di cellophan: eccole le sottilette, uno dei prodotti alimentari più conosciuto. Nate in America, parliamo delle sottilette Kraft, nel 1949, si diffondono intorno agli anni sessanta e hanno un successo che dura ancora. Facilmente riconoscibili sia per la classica confezione quadrata, sia perché all’interno ci sono singole fettine di formaggio di forma quadrangolare, come ingredienti presentano formaggio (di vari tipi), latte pastorizzato, crema di latte, siero di latte concentrato, proteine del latte, burro, sale di fusione, acido lattico, citrati di sodio, sale, citrati di calcio.
In commercio si possono trovare diversi formati: dalle confezioni light a quelle più filanti, come anche versioni non prodotte dall’azienda americana ma che vengono chiamate sottilette esclusivamente per forma e confezionamento.

Proprietà sottilette

Le sottilette hanno proprietà decisamente non salutari: la loro produzione, infatti, contempla l’utilizzi di numerosi additivi alimentari che possono – tra le altre cose – provocare reazioni allergiche anche importanti. Molto caloriche, non sono adatte a chi segue una dieta per dimagrire, e la presenza di grassi saturi la rende sconsigliata a chi soffre di ipercolesterolemia. Infine, da segnalare anche una discreta presenza di sodio: proprio per questo motivo è preferibile non consumarle per chi soffre di pressione alta.
Valori nutrizionali 100 grammi sottilette
  • Kcal 334
  • Proteine 24,73 g
  • Carboidrati 2,1 g
  • Zuccheri 1,23 g
  • Grassi 25,01 g
  • Saturi 16,045 g
  • Monoinsaturi 7,046 g
  • Polinsaturi 0,622 g
  • Colesterolo 85 mg
  • Fibra alimentare 0 g
  • Sodio 1370 mg
  • Alcol 0 g

Come usarle in cucina

In cucina le sottilette possono essere utilizzate in numerose ricette: se c’è chi le preferisce mangiare da sole, magari come semplice spuntino, non manca chi le sceglie per andare a farcire dei panini e dei tramezzini. Il classico sandwich ma non solo perché le sottilette possono essere inserite come farcitura per una pasta al forno o ancora i cordon bleu. In generale il loro utilizzo è indicato come farcitura al posto del formaggio come per la preparazione dei gustosi involtini di pollo.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

CIBI SURGELATI, QUALI EVITARE

Diciamoci la verità: i cibi surgelati rappresentano spesso un’ancora di salvezza. E’ la soluzione ideale per preparare qualcosa anche di ...

Continua a leggere

FRUTTA E VERDURA PER UN'ABBRONZATURA PERFETTA

Se cercate i cibi per la tintarella perfetta dovete guardare nei reparti di frutta e verdura. Già, proprio così: frutta e verdura per ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista