Cefalo

Data Pubblicazione: 08/02/2019

Cefalo

Il cefalo è una specie marina che fa parte della famiglia delle Mugilidae: diffuso nel mediterraneo, è conosciuto anche con il nome di muggine o middine. In cucina il cefalo è molto apprezzato anche per la bottarga, alimento che si ottiene proprio dalle uova di questo pesce.
Il cefalo presenta una testa piatta e larga, con mascella diritta: pesce filiforme, ha molte squame. Grigio sul dorso, presenta una colorazione argentea sui lati, con addome invece più scuro. Come detto si trova nel Mar Mediterraneo prediligendo acque temperate e tropicali. Vive in acque dolci, per spostarsi poi in quelle salate durante la riproduzione.

Proprietà del cefalo

Numerose le proprietà benefiche del cefalo, pesce che presenta una buona quantità di Omega 3 e sali minerali, soprattutto fosforo, magnesio e calcio. Garantisce un apporto di proteine importante, mentre presenta pochi grassi. Ipocalorico, è particolarmente adatto a chi deve seguire un regime alimentare con poche calorie.
Valori nutrizionali 100 g di cefalo
  • Kcal 117
  • Proteine 19,35 g
  • Carboidrati 0 g
  • Zuccheri 0 g
  • Grassi 3,79 g
  • Saturi 1,116 g
  • Monoinsaturi 1,078 g
  • Polinsaturi 0,715 g
  • Colesterolo 49 mg
  • Fibra alimentare 0 g
  • Sodio 65 mg
  • Alcol 0 g

Come conservare il cefalo

Come anche altri pesci, il cefalo deve essere consumato o congelato il prima possibile. Per chi volesse conservarlo, può tenerlo massimo un paio di giorni in frigorifero oppure congelarlo: in quest’ultimo caso è possibile mangiare il cefalo fino a tre mesi dopo.

Varietà di preparazioni del cefalo

Abbiamo già parlato della bottarga e di quanto sia apprezzata in cucina. Ma anche il cefalo non è da meno: dalla carne delicata e digeribile, la sua presenza è adatta ad un’infinità di preparazioni. Ad esempio non è insolito un cefalo all’insalata, ideale per la stagione estiva, ma non si può non ricordare il sugo realizzato con il cefalo per condire un gustoso piatto di pasta. Per il cefalo ricette note sono anche il cefalo con i crauti, ma sicuramente i cefali fritti hanno una marcia in più. Tra le ricette imperdibili anche il cefalo al forno, magari accompagnato con le patate o ancora in umido o alla griglia.

Condividi questo articolo

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

CONSERVARE FRUTTA E VERDURA AL MEGLIO

Tra i metodi più conosciuti per conservare frutta e verdura, il più utilizzato consiste nel mettere il cibo in frigorifero. Questo significa ...

Continua a leggere

CIBI SURGELATI, QUALI EVITARE

Diciamoci la verità: i cibi surgelati rappresentano spesso un’ancora di salvezza. E’ la soluzione ideale per preparare qualcosa anche di ...

Continua a leggere

FRUTTA E VERDURA PER UN'ABBRONZATURA PERFETTA

Se cercate i cibi per la tintarella perfetta dovete guardare nei reparti di frutta e verdura. Già, proprio così: frutta e verdura per ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista