Il taleggio, bontà e tradizione ad ogni morso

Data Pubblicazione: 20/04/2017

Il taleggio, bontà e tradizione ad ogni morso

Il suo profumo è facilmente riconoscibile, così con i suoi aromi di nocciole, frutta secca e tartufo: il taleggio è un formaggio dal gusto molto intenso. Impossibile resistere al suo sapore, risultato anche del particolare microclima in cui è prodotto con l'aria boschiva che si unisce alla microflora naturale creatasi nel corso degli anni. Ma il taleggio è soprattutto il risultato del processo di salatura che qualcuno fa ancora a mano. Durante questo procedimento le forme di formaggio vengono girate e lavate costantemente durante la stagionatura.

Il taleggio Dop

Un esempio è il Taleggio Dop Cademartori. Si tratta di un formaggio che ancora oggi è prodotto con i metodi antichi. Quindi fermento lattico dedicato e stagionatura all'interno di grotte naturali. Il Taleggio Dop (Denominazione di origine Protetta) può essere prodotto e stagionato esclusivamente in alcune zone di Lombardia, Piemonte e Veneto. Questo tipo di formaggio varia il suo gusto e il suo aroma a seconda del periodo di stagionatura. Ecco allora che addentare una fetta di taleggio giovane vi porterà una ventata di dolcezza e delicatezza. Se, invece, state assaporando un taleggio più stagionato, il gusto risulterà più pungente e deciso.

Le ricette con il taleggio

Questo formaggio in cucina è ottimo da gustarsi da solo, magari accompagnandolo con un po' di frutta fresca o meglio ancora con miele e altre confetture. Possibile però anche utilizzarlo come ingrediente per qualche ricetta particolare, tutta da gustare! Ad esempio una pasta al forno con mortadella e taleggio o ancora un risotto con zucchine e taleggio. Davvero squisito.

Come conservare

il taleggio Ora che sapete tutto sul formaggio taleggio, non resta che un piccolo avvertimento. Per conservare al meglio questo formaggio è consigliabile conservarlo in frigorifero, avvolto in un telo umido e trasparente. Questo consentirà di conservare la crosta morbida e di non andare a rovinare la consistenza del formaggio.

Condividi questo articolo

Scarica la rivista

Le nostre rubriche

L'universo culinario a portata di click

RISTORANTI, ADDIO CENE

Addio cene al ristorante, almeno per un mese. E’ questo il succo del DPCM firmato ieri da Giuseppe Conte. Un nuovo decreto per chiudere le ...

Continua a leggere

AEREO IN RITARDO: LA MODELLA DEVE MANGIARE LE OSTRICHE

La notizia è di quelle che desta stupore: un aereo in ritardo per consentire ad una viaggiatrice di gustarsi un piatto di ostriche. Vero e assurdo, ...

Continua a leggere

GLI ALIMENTI PIÙ PERICOLOSI

Sono gli alimenti più pericolosi, i cibi che sono risultati più a rischio secondo un’analisi della Coldiretti. Parliamo della Black List dei cibi ...

Continua a leggere

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere la ricetta del giorno e tante altre novità

Commenti e voti

Scarica la rivista